800 588 605 nuova canzone dei Punkreas a sostegno di Acad l’associazione onlus contro gli abusi in divisa


I Punkreas, la punk band più famosa d’Italia, tornano con un nuovo album “Il Lato Ruvido” e confermano la loro natura profonda di band militante al fianco delle lotte sociali.
Il secondo singolo dell’album, dopo “In fuga” prodotto insieme a Lo Stato Sociale, si intitola “800588605” come il Numero Verde per denunciare gli abusi in divisa e attivo ventiquattro ore su ventiquattro gestito da ACAD, l’Associazione Contro gli Abusi in Divisa.
Il pezzo, punk tagliente allo stato puro, denuncia senza mezzi termini il problema della violenza dilagante che in Italia sta lasciando morti e feriti nella caserme, nella prigioni e nelle strade. Una violenza contro la quale è necessario dare voce e forza a quegli strumenti, come l’associazione ACAD e il numero verde, utili a difendersi e a costruire solidarietà attiva al fianco delle persone e delle famiglie colpite.

I Punkreas hanno dedicato a questo brano un videoclip per sottolineare l’importanza del messaggio, per sostenere il lavoro di ACAD attraverso la creazione degli AcadPoint in ogni città e aderendo alla campagna di adesione attraverso il sito dell’associazione.
ACAD è una realtà che dal basso presidia i tribunali durante le udienze al fianco delle famiglie, racconta quelle verità scomode spesso oscurate o occultate, organizza manifestazioni e iniziative di sensibilizzazione, costruisce strumenti dal basso per resistere e fare in modo che non accada mai più.
Dopo il videoclip “Figli come Noi” de Il Muro del Canto, ecco un ‘altro pezzo importante della storia della musica che si schiera contro gli abusi in divisa e al fianco di Acad.

commenta su facebook
WhatsApp chat