Bande Dessinée 3.20 – Intervista a Giorgia Antonelli

Intervista a Giorgia Antonelli di Liberaria

bande-dessinee-3-20-intervista-a-giorgia-antonelli

Quando ho proposto l’intervista a Giorgia Antonelli, direttrice editoriale di Liberaria, lei mi ha risposto con grandissimo entusiasmo; “la radio è uno dei mezzi di comunicazione che amo di più” ha detto, e proprio attraverso di essa abbiamo parlato di editoria, ma anche in senso ampio di cultura. La chiacchierata con Giorgia è stata proficua ed importante; pur esponendo le peculiarità della sua casa editrice, siamo riuscite a toccare argomenti che interessano tutte e tutti, come la letteratura di genere o l’importanza della lettura. La cosa più importante è che non solo abbiamo analizzato alcuni problemi del mondo editoriale, ma che Giorgia ha dato dei consigli per affrontarli. Proprio seguendo uno dei suoi consigli, parlando della promozione della cultura nel Sud, vi segnalo Taranto due mari di libri, evento che ruota intorno alla cultura e al libro che si terrà il 3 – 4 e 5 maggio!

“Ci sono molti modi per rispondere alla domanda: cosa pubblichi? LiberAria Editrice pubblica libri che desidera leggere. Si tratta di storie, d’una qualsiasi forma narrativa, che hanno uno sguardo che comprende il mondo. Comprendere nel senso letterale di capacità di capire. Come sosteneva Gustave Flaubert “Scrivere è un modo di vivere”. Noi alziamo la posta e lavoriamo perché anche leggere diventi un modo di vivere.”

bande-dessinee-3-20-intervista-a-giorgia-antonelli

Potete rimanere in contatto con Bande Dessinée su Fb e sui nostri Blog: Agagostino & Tararabundidee.

commenta su facebook