Sono passati circa dieci anni dalla nascita del sodalizio creatosi tra Bitty McLean e due vere e proprie icone della storia del Reggae: Sly Dunbar e Robbie Shakepear.

In questi due lustri il terzetto, supportato dalla Taxi Gang, ha dato alla luce “Movin On” (2009), “The Taxi Session” (2013), “Heart Mind And Soul” (2015) ed ora “Love Restart” (2018).
Registrato e prodotto tra la Jamaica degli Anchor Studios e l’Inghilterra dell’Abbey Road Studio è quasi inutile scrivere che ci troviamo di fronte ad un prodotto di altissima qualità, destinato a rimanere saldamente incollato alla vostra puntina dalla prima all’ultima canzone.

bitty-mclean-love-restart-2018

La calda e vellutata voce di Bitty ha un timbro ed una impostazione ben definiti e da sempre riconducibili alla golden era della musica made in Jamaica, con particolare riferimento alle melodie ed alle tematiche del “Lovers Style”.

Eccelle d’altronde anche nelle produzioni squisitamente roots, come in questo disco, in cui spazia agilmente tra i due generi, senza mai perdere una briciola di classe.
Edito anche in versione deluxe, dove gli amanti dei discomix potranno saziare la loro sete di dub grazie alle extended version dei brani, “Love Restart” è destinato a lasciare soddisfatti gli amanti delle sonorità e delle atmosfere del Vintage Soulfull Reggae, scaldandone l’anima in ogni stagione! Straconsigliato!

Articolo di Mario “Dread” Conte

Scarica l’App gratuitamente in tutti gli store

Google play
https://goo.gl/oESMMq
Apple store
https://apple.co/2CNsnN6
Windows player
https://bit.ly/2Poe5sZ

commenta su facebook