Guida alle città ribelli – Sherwood, Contro, Città Futura e Onda Rossa


La storia delle Radio indipendenti che hanno segnato le tre città italiane: Venezia, Firenze e Roma

Radio Libere!

Per questa prima puntata di stagione la vostra Guida alle città Ribelli vi porta in giro per Venezia, Firenze e Roma alla ricerca delle esperienze di indipendenza radiofonica. Negli anni ’70, in ogni città, si diffonde la sperimentazione di questo nuovo mezzo di comunicazione. Prendono il via tantissime nuove realtà più o meno improvvisate che incominciano a diffondere nell’etere informazioni, musica, aggiornamenti e notizie. Divengono soggetti politici riconosciuti tanto da subire molto spesso censure, sgomberi coatti e denunce.
Per la prima puntata di stagione abbiamo deciso di omaggiare i padri di tutte le radio libere odierne!
Si incomincia da Venezia e l’esperienza di Radio Sherwood con sede a Padova ma con un distaccamento redazionale proprio nel capoluogo veneto.

[…] C’è stato un tempo in cui, con un’antenna ben piazzata sul davanzale e un ripetitore sopra il tetto, ognuno poteva lanciare nell’etere il proprio messaggio: musica, proclami politici, avvisi, proposte di manifestazioni e un bel pò di follia e divertimento. Era l’epoca della radio libere erano gli anni ’70 […]

La “Contro” pioniera delle radio libere

La seconda tappa tocca la città di Firenze dove nel 1975, un anno prima della storica sentenza della Corte di Cassazione che avrebbe legalizzato le radio pirate, nasce il progetto di Controradio. Una radio che partecipa al movimento italiano del ’77 e viene considerata la seconda radio libera italiana subito dopo l’esperienza bolognese di Radio Alice.

[…] Gli albori di Controradio sono tuttora avvolti in un’aura di mito. Gran parte dei fiorentini nati negli anni ’50 e ’60 rivendica di essere stata tra i fondatori o almeno tra gli animatori di quella che un tempo era l’emittente della controcultura cittadina, di aver partecipato in qualche modo alle sue prime, pionieristiche trasmissioni […]

Roma: Radio Onda Rossa e Radio Città Futura

Infine, Roma! Una città che presenta molte anomalie e dove le esperienze sociali si sono moltiplicate negli anni creando dei veri e propri quartieri di resistenza. Dal quartiere dell’Esquilino a San Lorenzo tra Radio Città Futura e Radio Onda Rossa due zone della città dove si sono concentrate molti momenti fondamentali della storia dei movimenti degli anni ’70.

[…] Dal 15 marzo 1976 iniziarono le trasmissioni ufficiali, che contribuirono a rompere il monopolio dell’emittenza di Stato con un trasmettitore da 350 watt attraverso un’antenna alta 18 metri, issata dai militanti […]

Sigla e chiusura: Mòn-Lungs
Eugenio Finardi – La Radio
The Queen – Radio Ga Ga

commenta su facebook
WhatsApp chat