La Discoteca del Diavolo 1.31 – Le voci di dentro


la-discoteca-del-diavolo-1-31-le-voci-di-dentroCon l’intento di attendere il momento più appropriato per reintrodursi nell’Archivio del Satanasso alla ricerca di materiale da proporre in radio, Tiedbelly, consultati gli appunti accumulati negli scorsi mesi di “escursioni”, trova un riferimento a collezioni alternative, la cui “proprietà” non è riferibile direttamente al Diavolo.

Più propriamente sono playlist dei brani preferiti dal suo “personale” operativo ovvero NON gli archivisti dell’archivio stesso ma forse i suoi agenti sparsi per il mondo. Fin qui tutto bene, la selezione era stata pensata nell’abitazione del caro vecchio Tiedbelly proprio per non tornare nella Discoteca del Diavolo: come ricorderete, le ultime puntate erano state continuamente punteggiate da stranezze e presenze inquietanti. Ma la mano pelosa di Satana non poteva restare immobile nemmeno per una settimana e così, durante la conduzione della puntata, Tiedbelly viene visitato da coloro che, probabilmente, sono stati i compilatori delle playlist trasmesse e, di punto in bianco, inizia a parlare con la loro voce. Perciò non preoccupatevi troppo per il fatto che Tiedbelly questa settimana venga affetto da una specie di glossolalia durante la quale sembra posseduto dal fantasma del tabaccaio di Eduardo de Filippo, o da uno spiritello che parla come Gollum del Signore degli Anelli; non fate caso alla qualità dell’audio della voce che spesso sembra funestata da qualche effetto speciale: anche se il peggior bluesman di Roma est è rimasto lievemente traumatizzato dall’accaduto, visto il recente passato, può affermare senza fallo che questa puntata è stata un passeggiata (tutt’altro che inventata) a fianco di diavoletti impertinenti ma niente di più.

Playlist
1. Blind Teddy Darby – Bootleggin’ ain’t good no more
2. Guy Davis – Cypress groove Blues
3. Sam Carr Delta Jukes – Crawling Kingsnake
4. Jack McVie & His Allstars – Frisco Blues
5. Cookie & the Cupcakes – Close up the backdoor
6. Ruth Brown – Daddy Daddy
7. Jimmy Whiterspoon – Peas and rice
8. Joe Turner – Since I was your man
9. Rufus Thomas – Sister got a boyfriend
10. Johnny Adams – Danger zone
11. Ray Charles – I don’t need no doctor
12. Roosvelt “Booba” Barnes – Tell me what I’ve done/my last affair
13. Lester Butler – Plague of madness
14. Tv Slim – Gravy round your steak
15. Chuck Higgins – Fool around
16. Taj Mahal – Wild ox moan
17. Charles Bradley – Love bug Blues
18. Solomon Burke & de Dijk – Seventh heaven

commenta su facebook
WhatsApp chat