La Discoteca del Diavolo 1.25 – L’America vista dal Sans Papiers


Episodio diabolico numero 25 : From Roma tu U.S.A.

satanassoSiete pronti per un nuovo podcast diabolico ?
Reduci dall’etilico compleanno del Sans Papiers occorso lo scorso fine settimana, un Tiedbelly devastato e in hangover spirituale propone, questa volta, una sobria panoramica di american music in cui la musica del diavolo si configura come pretesto ma non costituisce la “forma” predominante dei suoni di questa sera/notte.
Attraverseremo il suono americano sotto diverse declinazioni, da quella più tradizionale proposta da gente come Billy Bragg & Joe Henry, passando per un tocco di tecnicismo in più tra le mani di Eric Chenaux ed altri, per piombare tra le capaci braccia di Tom Petty in un finale tanto prevedibile quanto doveroso vista, in primis, la recente scomparsa del grande rocker, in secondo luogo, il suo contributo al suono americano così come concepito e recepito negli ultimi 40 anni.
Per tutti coloro che desideravano addentrarsi di nuovi nei maleodoranti padiglioni dell’archivio del satanasso l’appuntamento è a mercoledi prossimo

 

commenta su facebook
WhatsApp chat