Mangiaradio 2.24 – Raccontiamoci a tavola

Dopo la visita del Satanasso e i precedenti discorsi, lasciati aperti, di anima, cibo, racconti, la puntata stasera la dedichiamo al Cibo che ci racconta, che svela, con un linguaggio non verbale, legato all’inconscio, al profondo, alla parte emotiva, chi siamo, noi.
Stasera il cibo, accompagnato dalla buona musica dell’Orchestra Bottoni, lo raccontiamo attraverso i suoi significati simbolici ed un interessante articolo, da cui trarre spunti, critiche, riflessioni.
Il Cibo stasera lo presentiamo come gesto d’amore, rifugio, cura e consolazione, a voi opinioni, le connessioni, le critiche.
Le ricette non mancheranno, ma le trovate nel finale, la musica ci accompagnerà in un viaggio che tra le domande ed i racconti ci lascia con un invito: raccontatevi e ascoltate l’altro non solo con le parole, ma anche osservando il suo piatto.
Buon ascolto!
commenta su facebook
WhatsApp chat