Muri puliti, popoli muti 4 – Presentazione di “Ergo sum”

4° appuntamento della rassegna CineGraffitara di SCuP ‘Muri Puliti Popoli Muti: dalle tag alla street art’ in diretta su radiosonar.net dai capannoni di via della Stazione Tuscolana che per qualche mese si trasformano anche in una galleria d’arte alternativa.

In questo nuovo appuntamento Valerio Polici, fotografo romano ed ex-writer, presenta, per l’occasione in diretta su radiosonar.net il suo libro e progetto fotografico ‘ERGO SUM’,  sul mondo sotterraneo dei graffiti. l libro è un viaggio nel mondo segreto, illegale, sconosciuto dei graffiti. Un viaggio nelle notti, nelle corse, nei passaggi tra le reti, tra i treni, nei luoghi vietati. Ma ancor di più è un viaggio intimo nella vita dei writers.

È un viaggio in un mondo sospeso, senza età. Dove si è sempre giovani. Nel mondo dei graffiti, dove si vive di adrenalina, è così un’evasione, una fuga permette dall’anonimato e dalla monotonia quotidiana in cui spesso ci si sente relegati oggi. La sottocultura dei graffiti fa vivere una dimensione parallela, dove si è finalmente protagonisti, e si può affermare in maniere piena e senza limiti la propria esistenza.
Sono fotografie in bianco e nero…intense, che mostrano un mondo poco conosciuto delle metropoli, la parte meno visibile, dove tra fumi e fredde luci si intravedono i volti di giovani artisti che vivono sempre al limite.

commenta su facebook