Paco Ignacio Taibo II al Nuovo Cinema Palazzo

Lunedì 15 Maggio 2017 al Nuovo Cinema Palazzo c’era un grande scritto messicano: Paco Ignacio Taibo II.

Paco, assieme agli editori de La Nuova Frontiera presenta il suo nuovo romanzo “l’Ombra dell’Ombra” e racconta un po’ di cose sui suoi lavori passati e futuri,

Arricchisce il tutto, infine, la lettura di Elio Germano di alcuni brani del libro che apre e intramezza la presentazione del lavoro.

“Alcuni cercano di mantenere l’illusione e si costruiscono nostalgie, sensi di possesso, inni e bandiere. Tutti apparteniamo ai luoghi dove non siamo stati prima. Se esiste nostalgia, e’ per le cose che non abbiamo mai visto, per le donne con cui non abbiamo mai dormito, e per gli amici che non abbiamo avuto, per i libri non letti, per i cibi nella pentola ancora non assaggiati. Questa e’ la vera e unica nostalgia”

Ecco gli audio dell’iniziativa:

Introduzione del Nuovo Cinema Palazzo

Elio Germano legge “L’Ombra dell’Ombra” –  Parte I

Paco Ignacio Taibo II – La genesi del Romanzo 

Elio Germano legge “L’Ombra dell’Ombra” –  Parte II

Paco Ignacio Taibo II – Lavorare col Sub Comandante Marcos

 

 

La scheda del libro redatta dall’editore:

Monterola, giornalista di cronaca nera, Valencia, poeta per vocazione e pubblicitario per fame, Wong, sindacalista di origini orientali e Verdugo, avvocato di prostitute e diseredati, sono quattro amici che si vedono tutte le sere per giocare a domino.
In un’atmosfera effervescente e tropicale, i giorni della rivoluzione sono finiti da poco, i quattro si trovano invischiati in una macchinazione internazionale.
Tutto inizia con l’uccisione di un suonatore di trombone in un parco pubblico. Pochi giorni dopo un generale, che si scoprirà poi essere fratello del musicista assassinato, precipita misteriosamente dalla finestra.
La situazione si complica ancora di più quando in un hotel sono ritrovati i cadaveri di due alti dirigenti delle compagnie petrolifere americane. Tra un bicchiere di rhum e una riunione sindacale, i quattro mettono insieme le tessere del puzzle come in una partita a domino che però, al contrario delle loro innocenti serate, ha come posta la loro stessa vita.

“L’ombra dell’ombra” è considerato dalla critica come miglior romanzo storico di Taibo II.

Una breve biografia dell’autore:

Paco Ignacio Taibo II è nato a Gijon, in Spagna, nel 1949 ma a nove anni si è traferito in Messico. Sopravvissuto a tre corsi di laurea (Storia, Lettere, Sociologia), è stato un militante del movimento studentesco del ’68, quadro sindacale, giornalista, professore di storia e letteratura in diverse università messicane e, soprattutto, il fondatore di un nuovo genere di romanzo giallo in America Latina. I suoi libri sono stati tradotti in 29 lingue. Tra le sue opere più conosciute la biografia di Ernesto Guevara Senza perdere la tenerezza (Il Saggiatore).

commenta su facebook
WhatsApp chat