Radio Resistenza 1.8 – 25 Ottobre 2016

radio resistenza 1.8

“… E quindi in settimana si discuteva del nuovo singolo di Bruno Mars, che per il mercato italiano è un mezzo shock perché noi bene che ci va siamo memori del ramazzotti degli anni 80 e certe sonorità qui sono arrivate a malapena e di striscio, qualcuno più saggio ha detto che ste robe le aveva già fatte Roger Troutman con gli Zapp, invece no, proprio di Shock e della loro “Let s Get Crackin'” si tratta…


Ma c’ è molto di più il 25/10 a RADIO RESISTENZA, abbiamo in cascina per voi chicche da non perdere: da fine anni 50 ad oggi passando per David Axelrod sviscesceramento di grooves a più non posso dal duo Profeta Matto – Claudio Contini e per antipasto fresh boom bap selezionato dal secondo. Chi se la perde ha il parrucchino di Trump. Daje!

 

Aspettando RR selecta:

Bumpy Knuckles & Sy Ari – Emoshunal Greed

U.G. – Ready For War

Erick Sermon – Clutch

Willie The Kid – The Watch (ft. Royce Da 5 9)

Doppelgangaz – Hole In The Head

Clear Soul Forces – Cheese In The Sky

The Legion – Straight Flow

NYG’z – Ya Dayz R Numbered (remix)

 

Radio Resistenza selecta:

Shock – Let s Get Crackin’

Jhonny “Guitar” Watson – Superman Lover

Audio Two – Top Billin’ (DJ Clark Kent Supermix)

David Axelrod – The Mental Traveller

(approfondimento politico su Elezioni USA e Donald Trump)

Isis – April Fool

Nico Gomez – Lupita

Rasputin’s Stash – Mr. Cool

Jean Jacques Perrey – E.V.A.

Ray Charles – What ‘d I Say (con la rubrica “Vino e vinili”)

commenta su facebook
WhatsApp chat