Respiri di Libertà 1.5 – Intervista Alberto Barbieri Medu, Medici per i Diritti Umani

Con noi ai microfoni per questa nuova puntata di Respiri di Libertà, Alberto Barbieri coordinatore generale di Medu, Medici per i Diritti Umani. Alberto ci racconta del progetto Esodi, la mappa web interattiva realizzata sulla base delle testimonianze di oltre 2.600 migranti dell’Africa Subsahariana raccolte in quasi quattro anni (2014-2017) dagli operatori e i volontari dell’organizzazione. Consultare la mappa – al link http://esodi.mediciperidirittiumani.org/ – significa ripercorrere il viaggio di moltissimi migranti, conoscere i motivi della fuga così come le rotte, le violenze, gli abusi e le speranze. Un lavoro importante nella misura in cui restituisce dignità alle esperienze di quelle migliaia di persone non rappresentante da alcuna volontà politica. Anche per questo è importante il 16 dicembre scendere in piazza e stare a fianco dei migranti al corteo nazionale “Diritti senza Confini“.

Noi ci saremo.

commenta su facebook