Salari rubati – Presentazione e dibattito con F. Coin

Salari rubati AutAut357 Genova

Mercoledì 31 gennaio siamo stati all’AutAut357 di Genova per la presentazione del libro di Francesca Coin, Salari Rubati… ecco la registrazione dell’incontro!

Viviamo un’epoca nella quale i salari continuano a diminuire, inducendo ciascun@ a lavorare sempre di più per compensare un lavoro che vale sempre di meno. “Lavoro gratuito” non è più un ossimoro, ma un fenomeno in rapida crescita: lo ritroviamo nei grandi eventi come Expo, in stage e tirocini, sino all’alternanza scuola-lavoro.
Ma “lavoro gratuito” è anche quello della riproduzione sociale, quel lavoro di cura che storicamente viene svolto gratuitamente dalle donne e che il femminismo marxista denuncia a partire dagli anni Settanta.

Quali sono le conseguenze della diffusione del lavoro non pagato? E’ possibile pensare il rifiuto del lavoro ai tempi della precarietà e della disoccupazione? Come possiamo muovere verso un modello economico che riconosca il valore del lavoro e della riproduzione sociale?

A tutte queste domande prova a rispondere il testo curato da Francesca Coin “Salari Rubati” edito da Ombre Corte. Le stesse domande sono quelle che hanno dato vita al dibattito che ha provato ad approfondire il tema del lavoro gratuito sia dal punto di vista soggettivo dell’impatto sulle nostre vite, che da un punto di vista più economico.

Al dibattito hanno partecipato la curatrice del libro Francesca Coin, Marco Bertorello con un intervento sulla congiuntura economica e il collettivo S-connessioni Precarie di Bologna con un collegamento video.

Buon ascolto!

Leggi anche:

commenta su facebook