Search & Destroy Radio 5.27 – A Dirtier Toilet

Ritorna ai microfoni della trasmissione-manifesto delle declinazioni più deteriori dell’etica do it yourself il nostro critico gonzo di fiducia: il Tukano.

Tra resoconti di live e aneddoti immancabilmente incresciosi andiamo a ripercorrere gli ultimi mesi di rock’n’roll nella Capitale, visti, sentiti e “annusati” sulle pagine virtuali di Dirty Toilets: punk e garage a Roma e dintorni narrati con il piglio di un William Burroughs in down da speed. A puntellare i racconti del Tukano, interventi in diretta telefonica de Le Muffe da Bergamo e del “Santo” Luca Calcagno (InYourEyes Ezine) con il suo consueto e apprezzatissimo spazio autarchico.
Due ore di caciara in stereofonia da ascoltare, come sempre, a tutto volume.

The Stooges – Search and Destroy (sigla iniziale)
The Fleshtones – Roman Gods (musical bed)

The Gentlemens – Radio Plays
The Barsexuals – Hey You
The Oblivians – Call the Police

Black Snake Moan – Funeral Season Blues
R.L. Burnside – Rollin’ and Tumblin’
Dead Man’s Blues Fuckers – Black Woman

Furies – Nutbush City Limits
Mad Rollers – Frenk
Joan Jett & The Blackhearts – Don’t Abuse Me

Tony Malaria – I thought it was forever
Plutonium Baby – What Kind Of Humans Are They?

Ferox – Vado fuori
Idol Lips – Smell Of Female
X – Los Angeles

Le Muffe – Caffé
Le Muffe – Noi siamo Freak
Le Muffe – Amsterdam

The Lords of Altamont – Going No Where Fast
The Dictators – Faster and Louder
Mountain – Mississippi Queen

commenta su facebook