Search & Destroy Radio 5.30 – Dylanesque


search-destroy-radio-5-30-dylanesque

Bob Dylan ingollato, digerito e riproposto nelle forme più varie: dall’ossequioso omaggio all’esorcismo.

Questa settimana Search & Destroy Radio ripercorre gli ultimi 50 anni di musica rock sulla strada tracciata dalle reinterpretazioni del repertorio dylaniano, in una puntata monografica di due ore dedicata al retaggio del più influente e ingombrante dei cantautori. Un viaggio che punta in tutte le direzioni tranne che verso casa, in cui Straccaletto, Simone e Tiedbelly cercheranno di decifrare, almeno in parte, il “mistero Dylan” e rendere giustizia al suo contributo, al di là delle attese celebrazioni e dello sterile citazionismo.
Due ore durante le quali qualcosa sta accadendo ma non sai bene cosa sia, da ascoltare, come sempre, a tutto volume.

The Stooges – Search & Destroy (sigla iniziale)

The Nice – She Belongs To Me (musical bed)

Jeff Buckley – Mama You’ve Been On My Mind
Johnny Cash & June Carter – It Ain’t Me Babe
The Byrds – My Back Pages
The Band – When I Paint My Masterpiece

The Faces – Wicked Messenger
Rod Stewart – Tomorrow Is A Long Time
Rod Stewart – Mama You Been On My Mind

Falco – It’s All Over Now Baby Blue
Dr. Feelgood – Highway 61 Revisited
Bryan Ferry – A Hard Rain’s A-Gonna Fall
Duran Duran – Lay Lady Lay

Flamin’ Groovies – Absolutely Sweet Marie
Harry Nilsson – Subterranean Homesick Blues
Iron And Wine feat. Calexico – Dark Eyes

Dave Edmunds – Outlaw Blues
Beck – Leopard-Skin Pill Box Hat
Nick Cave & The Bad Seeds – Wanted Man

Ben E. King – Tonight I’ll Be Staying Here With You
Terence Trent D’Arby – It’s All Right Ma (I’m Only Bleeding)
Con Funk Shun – Mr. Tambourine Man
Taj Mahal – Bob Dylan’s 115th Dream

 

commenta su facebook
WhatsApp chat