Search & Destroy Radio 6.03 – Istanbul to Detroit


Questa settimana puntata itinerante per Search & Destroy Radio, la trasmissione che toglie la musicadimmerda ai ricchi per donare il punk ai poveri.

Si parte da Istanbul, dove un sempre sgradevolissimo Straccaletto ha attraversato il Bosforo carico di nuove cacofonie a firma Slovenly Recordings, si passa per Madrid, con Milky dei Biznaga in (precario) collegamento telefonico, e infine si giunge a Detroit, sull’altare della sacerdotessa del garage rock, Margaret Doll Rod, attesa il 2 novembre al Trecentosessantagradi con il suo nuovo progetto Heartthrob Chassis assieme a Plutonium Baby e Labruta One Woman Band. In mezzo, spazio mai così esteso ai deliri di repertorio del nostro Santo preferito, Luca Calcagno (InYourEyes Ezine) e alle premonizioni apocalittiche di una Nella Cinderella in para dura.
Due ore così, sul magic bus del rock’n’roll, fino a un inevitabile epilogo annunciato, come sempre, a tutto volume.

Playlist Search & Destroy Radio 6.03 del 24/10/2018 – Istanbul to Detroit

The Stooges – Search and Destroy (sigla iniziale)

Heartthrob Chassis – Sister (musical bed)

Nestter Donuts – Veneno Barato
Magnetix – Real Man
Moron’s Morons – The Devil Sucks My Cock And Swallows
Poster Iti – Vegan Marsi

Biznaga – Divino Fracaso
Biznaga – Oficio de Tinieblas
Tommy And The Commies – Suckin’ In Your 20’s
Los Pistones – Las siete menos cuarto

I Refuse It! – Che Cosa Posso Fare Di Erotico (Per Non Diventare Nevrotico)
The Blood – Megalomania
The Rubinoos – I Wanna Be Your Boyfriend
The The – This Is the Day

Demolition Doll Rods – Spoonful
Demolition Doll Rods – Sex Machine
Margaret Doll Rod – Psycho
Margaret Doll rods – This Lil’ Light o’ Mine

Labruta – I Only Love You When You Give Me Shit
Plutonium Baby – Twilight Zone
Heartthrob Chassis – Check You Out
Heartthrob Chassis – Rare Bird Blue Bird

The Rokes – Ma che colpa abbiamo noi?
The Renegades – The World Is My Home
The Greenhornes – Left the World Behind
The Ghost Wolves – All The Goods Gone

Radio Birdman – You’re Gonna Miss Me (sigla finale)

commenta su facebook
WhatsApp chat