manifestazione del 7 maggio STOP TTIP – incontro con Sharon Treat

stopttip
Maltratta il trattato: STOP TTIP Sabato, 16 aprile 2016 S.Cu.P, Via della Stazione Tuscolana, 84, Roma
 incontro-dibattito tra la ex deputato democratico USA Sharon Treat, docente di diritto ambientale e analista di politiche pubbliche, eccezionalmente in Italia e le organizzazioni sociali e i movimenti cittadini.
Riascolta adesso l’incontro con Sharon Treat:

Verso la Manifestazione Nazionale Stop TTIP Roma, 7 MAGGIO 2016 ore 15 Piazza del Popolo

Costruiamo un grande appuntamento di democrazia!Fermare il Ttip. Il 7 maggio tutti a Roma contro le liberalizzazioni selvaggia di servizi essenziali, sicurezza alimentare e sociale, l’abbattimento delle regole di protezione ambientale contenute nel nuovo trattato commerciale tra Usa e Ue
;

maggior informazioni stopttiproma@gmail.com

leggi anche l’articolo di comune-info

cronistoria del podcast audio del dibattito :
00:00 – 03:12
Bartolo apertura parlando di come le questioni locali e sovrannazionali non siano scollegate tra loro.

03:16 – 08:20
Monica Di Sisto introduce Sharon Treat, avvocato ed ex deputata del congresso degli USA, e ricorda la nascita di Stop-TTIP Italia proprio a SCuP.

08:24 – 27:33
Sharon Treat (tradotta simultaneamente da Monica Di Sisto) descrive il suo percorso che l’ha portata ad essere parlamentare, occupandosi di tematiche ambientali e di come, vivendo il territorio, si e’ trovata ad abbracciare anche le istanze occupazionali e tematiche di economia e finanza. Nell’avviare una campagna per garantire medicinali accessibili alla cittadinanza, si accorse che il governo federale stava promuovendo politiche con le industrie farmaceutiche e con altri paesi che non garantivano questa accessibilita’. Il TTIP e’ un esempio chiaro di accordo commerciale di nuova generazione, che non si basa sul rimuovere semplicemente gli ostacoli al commercio. Ma si basa sul cambiare le regole stesse attive nei paesi che aderiscono a questo tipo di accordo/trattato.
Questo tipi di accordi/trattati servono per tenere ad esempio i prezzi dei farmaci piu’ alti per il periodo piu’ alto possibile e per dare piu’ profitti alle imprese. Servono per introdurre per esempio degli ostacoli alle politiche che regolano la sicurezza della chimica e affinche’ queste (politiche) non costino troppo alle imprese.
Questo tipo di accordi va ad intaccare le istituzioni democratiche, aggirando la volonta’ degli eletti e dei parlamenti. E non c’e’ piu’ posto appropriato di Roma per discutere di questo. Questo tipo di trattati servono per aggirarle (le istituzioni democratiche) e servono per imporre e per creare una corsia preferenziale legale per gli interessi delle grandi imprese rispetto i diritti dei cittadini.
Pero’, fino a prova contraria, noi possiamo fare insieme pressione a questi eletti e nel caso anche batterci contro affinche’ non gli venga rinnovato il mandato. Cosa che non possiamo pero’ fare con i trattati. Perche’ questo tipo di accordi va in senso inverso rispetto alla democrazia rappresentativa: i trattati sono negoziati in segreto e non in maniera democratica, e ammettono persone che non hanno alcun titolo rappresentativo per essere li’. Non deve quindi poi sorprendere che il contenuto di questi trattati non sia del tutto non positivo per la democrazia. La cosa piu’ importante e’ che, quando poi questi trattati diventano esecutivi, in realta’ e’ difficilissimo fare dei passi indietro.
Terminato il suo mandato ventennale al servizio dello stato (statale e federale), Sharon ha deciso di continuare ad essere al servizio della cittadinanza occupandosi di questi accordi commerciali, trovando attorno a se tante persone. Queste si occupano principalmente del TPP (trattato pacifico) soprattutto perche’ questo trattato e’ diventato pubblico ed e’ molto negativo. Ed e’ contenta che anche ci sia un continuo dialogo e sinergia tra organizzazioni che si occupano di lavoro, di sociale, di ambiente, agricoltura sparse in varie parti del mondo che si stanno battendo contro la prospettiva che questi trattati entrino in vigore.
Sharon rilancia l’importanza di esserci il 7 maggio per manifestare contro il TTIP.

27:36 – 28:32
domanda di Giampiero, aderente alla campagna Stop-TTIP Italia

28:47 – 29:53
risposta di Sharon Treat

29:54 – 31:08
traduzione di Monica Di Sisto

31:16 – 31:37
domanda di Mario

32:00 – 34:45
risposta di Sharon Treat (inizio)

34:45 – 36:32
traduzione di Monica Di Sisto (inizio)

36:33 – 37:08
risposta di Sharon Treat (conclusione)

37:09 – 37:43
traduzione di Monica Di Sisto (conclusione)

37:55 – 38:22
domanda di Tina

38:41 – 41:00
risposta di Sharon Treat (inizio)

41:02 – 43:13
traduzione di Monica Di Sisto (inizio)

43:18 – 45:37
risposta di Sharon Treat (conclusione)

45:39 – 47:30
traduzione di Monica Di Sisto (conclusione)

47:38 – 48:54
domanda di Claudio, Comitato Romano Stop-TTIP

49:26 – 54:10
risposta di Sharon Treat

54:11 – 57:41
traduzione di Monica Di Sisto

57:46 – 58:56
domanda di Paola di Terra Nuova, associazione aderente Stop-TTIP

59:54 – 1:03:09
risposta di Sharon Treat (inizio)

1:03:10 – 1:05:00
traduzione di Monica Di Sisto (inizio)

1:05:00 – 1:05:26
risposta di Sharon Treat (prosecuzione)

1:05:26 – 1:05:57
traduzione di Monica Di Sisto (prosecuzione)

1:05:57 – 1:09:21
risposta di Sharon Treat (prosecuzione)

1:09:22 – 1:12:49
traduzione di Monica Di Sisto (prosecuzione)

1:12:50 – 1:15:39
risposta di Sharon Treat (conclusione)

1:15:40 – 1:20:43
traduzione di Monica Di Sisto (conclusione)

1:20:48 – 1:21:13
domanda di Sofia

1:21:31 – 1:23:38
risposta di Sharon Treat (inizio)

1:23:39 – 1:28:33
traduzione di Monica Di Sisto (inizio)

1:28:34 – 1:31:26
risposta di Sharon Treat (conclusione)

1:31:27 – 1:33:34
traduzione di Monica Di Sisto (conclusione)

1:33:36 – 1:34:22
domanda di Lucio, Forum Italiano dell’Acqua

1:34:48 – 1: 38:00
risposta di Sharon Treat

1:38:02 – 1:40:44
traduzione di Monica Di Sisto

1:40:45 – 1:41:47
domanda di Dario

1:42:21 – 1:46:00
risposta di Sharon Treat (inizio)

1:46:01 – 1:49:15
traduzione di Monica Di Sisto (inizio)

1:49:50 – 1:52:00
risposta di Sharon Treat (conclusione)

1:52:01 – 1:53:53
traduzione di Monica Di Sisto (conclusione)

1:53:57 – 1:54:53
domanda di Enzo di Officine Culturali di Roma Nord-Ovest

1:55:19 – 1:56:45
risposta di Sharon Treat (inizio)

1:56:46 – 1:57:49
traduzione di Monica Di Sisto (inizio)

1:57:53 – 1:58:24
risposta di Sharon Treat (prosecuzione)

1:58:25 – 1:59:20
traduzione di Monica Di Sisto (prosecuzione)

1:59:21 – 2:00:20
risposta di Sharon Treat (conclusione)

2:00:21 – 2:01:42
traduzione di Monica Di Sisto (conclusione)

2:01:43 – 2:02:02
preambolo conclusione dibattio di Monica Di Sisto

2:02:03 – 2:03:00
conclusione dibattito di Sharon Treat

2:03:01 – 2:03:57
conclusione dibattito di Monica Di Sisto

2:04:00 – 2:04:11
domanda su ogm

2:04:33 – 2:06:19
risposta di Sharon Treat

2:06:29 – 2:08:06
traduzione di Monica Di Sisto

2:08:06 – 2:08:35
chiusura dibattito e rilancio manifestazione 7 maggio e podcast RadioSonar di Monica Di Sisto

commenta su facebook
WhatsApp chat