Zebre a Pois 4.7 – Intervista ad Antonio percussionista e fondatore di Quilombo

Una nuova puntata dedicata interamente all’Argentina e alla musica che scorre nelle sue vene aperte, citando un poco Eduardo Galeano e il suo meraviglioso “Le vene aperte dell’America Latina”.
Con noi in studio Antonio Merola percussionista e fondatore del progetto Quilombo, un gruppo di percussionisti che suona musica di improvvisazione secondo lo stile della “creazione istantanea” ideata dall’argentino Santiago Vazquez e già utilizzata con grande successo musicale e culturale dal suo gruppo La Bomba de Tiempo, di Buenos Aires.
Antonio ci racconta di questo nuovo progetto e tra una chiacchiera e l’altra si parla anche di Argentina, dell’attuale scena musicale e di tutta una serie di chicche tirate fuori dal cappello dal nostro argentinissimo Mariano, che per l’occasione indossa il pigiama a pois!
Quasi impossibile non ballare al ritmo incalzante di questa musica così prepotentemente travolgente!
Cercate il Quilombo e soprattutto fatelo, senza ritegno!
https://www.facebook.com/ritmoquilombo/
#eleggeteGaleano
commenta su facebook
WhatsApp chat