Rassegna stampa di mercoledì 7 settembre 2022 al microfono Nicola Villa.
I giornali ormai allineati sui temi cari alla destra anche in città (sicurezza, percepita e non, degrado e decoro). Sul “Foglio” indiscrezioni sulla curiosità del Vaticano per la Meloni: è meglio di Salvini. Dal “Tempo” prendiamo la notizia del nuovo esame di accesso al numero chiuso di Medicina, ieri alla Sapienza. Da “Internazionale” il saccheggio della Rai: negli anni l’azienda statale è stata derubata delle sue opere d’arte, in corso un’inchiesta sui furti. Dal “Corsera” un ritratto del velletrano Achille Campanile.

Sveja è un progetto di giornalismo indipendente sostenuto da Guido Larcher e dalla fondazione Charlemagne.