La rassegna stampa di venerdì 16 settembre è condotta da Marica Fantauzzi

I ricordi di Primavalle custoditi in un archivio e gli ultimi aggiornamenti sulla morte di Hasib e il perchè del silenzio sulla sua morte in un articolo di Luigi Manconi su Repubblica.
E poi ancora l’articolo di D’Albergo su Repubblica che racconta i “pendolari della monnezza” e l’aggiornamento sulle scuole della capitale. Con la Leopardi che non ha il tempo pieno e la Mazzacurati che riapre a Corviale. Da un articolo di Romatoday e da Napoli Monitor, riprendiamo la vicenda dello sfratto di una famiglia che era stato sospeso dalle Nazioni Unite, in attesa di un’alternativa.
E, infine, dalle parole di Mattia Tombolini su Dinamo Press, il Festival Dorno Subito, dedicato ad Andrea Dorno nel quartiere di San Lorenzo.

Sveja è un progetto di giornalismo indipendente sostenuto da Guido Larcher e dalla fondazione Charlemagne.

*L’immagine della puntata è di un murales apparso a Primavalle nel 2015