La rassegna stampa su Roma di lunedì 20 giugno 2022

Ai microfoni di oggi c’è Marica Fantauzzi. I giornali aprono con la morte di Massimo Bochicchio, a seguito di un incidente sulla Salaria. Bochicchio, di professione broker, è stato protagonista delle cronache romane e nazionali dopo l’accusa di truffe a vip per milioni di euro. Seconda notizia principale è la sparatoria avvenuta ieri di fronte a San Pietro poco prima dell’Angelus, l’uomo che ha sparato è stato immobilizzato grazie all’utilizzo del taser. Nel frattempo riapre il TMB1 di Malagrotta e chiude l’unica libreria di Tor Bella Monaca. A San Lorenzo si scattano foto a minorenni e si pubblicano per denunciare il degrado e al Pigneto parte il festival FIRE del Centro di Giornalismo Permanente.

Sveja è un progetto di comunicazione indipendente sostenuto da Periferiacapitale, il programma per le periferie promosso dalla Fondazione Charlemagne, e da Guido Larcher.