11 February 2019  /  Bande Dessinée

Radiosonar.net cambia casa e Bande Dessinée inizia la sua dodicesima puntata con un’emozionata introduzione a tutta la questione, che trovate spiegata meglio qui; prima di addentrarsi nel magico mondo dei fumetti.

Per questa puntata l’ospite è Lorenzo Palloni: fumettista a tutto tondo, che vanta già moltissime pubblicazioni, sia in Italia che all’estero. Con Lorenzo abbiamo parlato di Mammaiuto, un’associazione culturale e un contenitore di fumetti e dei suoi lavori, concentrandoci in particolare su Mooned fumetto dalla particolare veste editoriale e dagli stranissimi formati che narra la storia di un cosmonauta, aggrappato a una piccola Luna in attesa di salvezza. Passando poi a Instantly Elsewhere, ultimo fumetto che lo vede autore insieme a Martoz e che parla in fondo di una maledizione, che poi si rivelerà essere anche una benedizione e che insomma, c’entra con il creare storie, immaginare mondi, personaggi ed essere risucchiato dal proprio mestiere. Siamo poi passati a parlare dei lavori contemporanei e futuri che vedono Lorenzo Palloni impegnato al fianco di disegnatrici spettacolari come Laura Guglielmo e Vittoria Macioci.

Non vi sveliamo altro, perché c’è il podcast in cui potete (e dovete) sentire la nostra amabile chiacchierata, dove si parla anche di lavoro, case, mattonelle tossiche, mercati editoriali esteri e di Sanremo!

bande-dessinee-4-12-intervista-a-lorenzo-palloni

PLAYLIST
Queen, We are the champions
Pink Floyd, Time
Rancore, Underman
Queen, Don’t stop me now

Vi ricordiamo che per interagire con Bande Dessinée, oltre che su Fb, ci trovate su: Agagostino & Tararabundidee.

 

Lorenzo Palloni è nato ad Arezzo nel 1987. Diplomato alla Scuola Internazionale di Comics di Firenze nel 2009, ha pubblicato illustrazioni, pin-up e racconti in prosa; è stato inserito in due annual internazionali YOUNGBLOOD (2008 e 2010) e ha collaborato al progetto “RAR – Risate AntiRazziste” (2011) promosso dall’Unione Europea.

È uno dei fondatori dell’Associazione Culturale MAMMAIUTO; in Italia è autore di MOONED (Mammaiuto 2012-2014; Shockdom 2017) e SCARY ALLAN CROW insieme a Dj Aladyn (Edizioni Inkiostro, 2017); disegnatore di UN LUNGO CAMMINO e de IL CUGINO. Per il mercato francese ha pubblicato i libri THE CORNER, con Andrea Settimo (Editions Sarbacane, 2014; Spaceman Books, 2015; Rizzoli Lizard, 2016), L’ÎLE (Editions Sarbacane, 2016), ESATTO(Mammaiuto, 2016; Editions Sarbacane, 2017); le raccolte di storie brevi FALENE  e TEMPO DA LUPI(Mammaiuto, 2018) e 365 con Paolo Castaldi (Shockdom, 2018). Ha inoltre partecipato agli antologici “Un ragazzo parte per un viaggio, ferisce qualcuno, non torna più a casa” (Mammaiuto, 2015) e “Escamotage” (Mammaiuto, 2017). Per l’European Research Council crea il webcomic ESTRELLA (ERCcOMICS, 2017), e con il gruppo Mammaiuto Lab scrive TOPO GINO E IL PESCIOLINO (Mammaiuto, 2018) e disegna GREEN GIRL (Comicon Edizioni, 2018).
Nel 2016 è ospite della Maison Des Auteurs di Angoulême e vince il Premio Boscarato come “Miglior Sceneggiatore Italiano” per THE CORNER. Al momento è al lavoro su nuovi libri di prossima uscita in Francia e in Italia ed è docente di sceneggiatura  e storytelling presso le sedi di Reggio Emilia e Firenze della “Scuola Internazionale di Comics”.
bande-dessinee-4-12-intervista-a-lorenzo-palloni
commenta su facebook