16 April 2020  /  Parco Indipendente

Selezioni liquide e brani solidi, soliti contagi per suggestioni contrastanti, mix esplosivo per orecchie dispositive.

Nella puntata odierna solo la musica, parla solo la musica, una lunga playlist senza neanche una parola, che rovina tutto, è lei che si è voluta buttare, senza troppi rumori di sottofondo, senza infrangere nessuna quarantena, con il rumore di un motorino e la musica che si è ripresa tutto, tutto quello che ci manca, ma passeremo momenti più felici, magari ad un concerto, magari con un Garibaldi in mano. Per vedere come va a finire. Con tanto di 5 minuti di silenzio alla fine della puntata.

Parco Indipendente del 16/04/2020 – Playlist!

> The Strokes – The adult are talking

> Ketama 126 – Nonmifregaunca

> Germanò – Enchantè

> Calabi – Viaggio post maturità

> Luna – Mose

> Comete – En e Xanax

> Drago – Siamo universo

> Subconscio – Notte

> Davidof – Milano

> FLWR & UkuLele – Verde

> Ciao sono Vale – Tre assassine

> Esposito – Leon

> Anna e L’appartamento – Fa freddo fuori

> Tre Allegri Ragazzi Morti – Quando

> Gazzelle – Ora che ti guardo bene

Scarica l’App gratuitamente in tutti gli store

Google play
https://goo.gl/oESMMq
Apple store
https://apple.co/2CNsnN6
Windows player
https://bit.ly/2Poe5sZ

commenta su facebook