La proposta di non ricorrere più al carcere per le pene brevi è un primo passo verso il superamento di uno strumento che nella maggior parte dei casi serve a poco: come (anche) questa puntata della rassegna stampa dimostra.
Torna Alessandro Capriccioli con gli aggiornamenti su quanto accade dietro e fuori le sbarre.