Kurdistan, dispacci dal fronte iracheno di Claudio Calia


Presentazione dell’ultima graphic novel di Claudio Calia con Zerocalcare

 

Kurdistan-dispacci-fronte-iracheno-Claudio-Calia

Nella pancia del Csoa Sans Papiers venerdì 9 febbraio è stato presentato l’ultimo libro di Claudio Calia, uno dei principali autori italiani di graphic journalism: Kurdistan, dispacci dal fronte iracheno. la testimonianza di un viaggio nel Kurdistan iracheno, durante il quale Claudio ha incontrato i ragazzi curdi, iracheni e siriani che animano i Centri giovanili aperti da Un Ponte Per… per offrire spazi di aggregazione e dialogo.
In tanti hanno partecipato a questo evento gremendo la sala del Sans Papiers, sul palco oltre all’autore, Claudio Calia, sono intervenuti Zerocalcare, che con i suo Kobane Calling ha raccontato l’altra parte del fronte kurdo, Ozlem Tanrikulu, Ufficio di Informazione del Kurdistan in Italia Martina Pignatti Morano, Presidente Un Ponte Per.

Ringraziamo la rete Kurdistan e il Centro Ararat, il collettivo Hierba Mala, l’Ass. Un Ponte Per, Lab Tv, Zerocalcare e Claudio Calia.

 

commenta su facebook
WhatsApp chat