Una giornata dedicata alla rivoluzione democratica, femminista ed ecologica del popolo curdo.

Grande giornata per questa sesta edizione dell’IFest: si inizia con la celebrazione alla memoria del Partigiano Lorenzo ‘Orso’ Orsetti caduto nella lotta contro l‘Isis in Siria. Alla sua memoria viene dedicata il nome del parco di Ponte Nomentano. Abbiamo incontrato sul divano giallo del Media Lab Alessandro il papà di Orso.
Si continua con l’incontro sul mainstage con Zerocalcare, Wu Ming 1, combattenti internazionali YPJ e YPG, Yilmaz Orkan (Uiki Onlus), Haskar Kirmizigul (Movimento donne del Kurdistan). A seguire il Media Lab si trasferisce direttamente sul palco per le sue consuete interviste del giorno. Oggi incontriamo: Giovanni per Mediterranea, Zerocalcare, Eddy, Iacopo, Erol e i Montelupo.


I Montelupo canzoniere anarchico chiudono la giornata con un grande live.

Ifest 2019

La testimonianza di Alessandro il papà di Orso

Dibattito: Kurdistan la rivoluzione possibile

Le interviste direttamente sul Mainstage con Giovanni per Mediterranea, Zerocalcare, Eddy, Iacopo, Erol e i Montelupo.

Scarica l’App gratuitamente in tutti gli store

Google play
https://goo.gl/oESMMq
Apple store
https://apple.co/2CNsnN6
Windows player
https://bit.ly/2Poe5sZ

commenta su facebook