Terzo appuntamento con la Junkie Business al Trenta Formiche: attitudine punk da Grecia, Serbia e Italia con Nomos 751, Kitty Litter e Nomoplastik.

Tre band dal multiforme ingegno nate da una caotica partenogenesi hanno crepato i muri del Trenta con fragori sintetici e bordate soniche ipercompresse: i Nomos 751, combo greco\serba, reduci dalla produzione del loro primo lavoro per Slovenly Recordings; Kitty Litter, creatura sintetico-demoniaca generata da un accesso creativo dei Nomos; e infine i Nomoplastik, entità bicefala continuatrice dell’esperienza punk 77 della storica band milanese Homoplastik contaminata dalle basi martellanti e dagli effetti ipersonici. A condire questo pout-pourrì di disagio lo-fi un dj set esplosivo del grande capo della Slovenly, Pete Menchetti, e dei congiurati Junkie Business.

Junkie Business Night Vol. 3: tutti i live e i contributi

commenta su facebook