Bassline, maestro!

Articolo di Mario Dread Conte

Una caratteristica peculiare della musica jamaicana è quella di saper reinterpretare ogni altro genere, anche quello più distante dai suoi canoni. Una sorta di centrifuga che riesce a trasformare in chiave red, gold and green tutto quello che vuole. Capacità unica che ritroviamo anche nel protagonista di questa recensione.

Thomas Blanchot, in arte Mato, può per questo essere definito jamaicano ad honorem.

Francese di nascita, questo eclettico produttore si guadagna da vivere all’interno dell’industria televisiva in qualità di compositore di jingle e motivi per pubblicità e programmi vari. Insomma, è uno che con la musica ci sa decisamente fare. Per quello che riguarda il mondo delle dancehall ha iniziato a farsi conoscere da quindicina di anni a questa parte grazie alle celeberrime raccolte “Hip-Hop Reggae Series” e con le uscite per le etichette Stix, Makasound, EDR Records e Big Singles.

Mashup per lo più, ossia commistioni di Rap, Soul, Funk, Elettronica e naturalmente Reggae. Non solo; con il passare degli anni ha rilasciato anche una serie di lavori squisitamente dub, mettendosi ogni volta al banco di prova con elementi differenti ed uscendone sempre con buoni risultati. Ed in questo caso val bene dire che più che bucare lo schermo Mato entra nella buca d’orchestra, il cosiddetto golfo mistico.

Classical Dub” è come un’opera teatrale ben congegnata. Non ha tempi morti, va giù tutta d’un fiato e quando finisce hai subito voglia di riascoltarla per carpirne nuove sfaccettature. La sua visione in chiave dub di alcuni dei più conosciuti motivi della musica classica è senza dubbio una delle migliori uscite dell’anno per il reggae strumentale. Da Così parlò Zarathustra al Lago Dei Cigni passando per la Carmen non sbaglia un colpo, ed ogni traccia contenuta nell’album, che in tutto dura una mezzora abbondante, rievoca una grande quantità di immagini e fascinazioni, trattandosi di motivi che tutti hanno in mente.

Fuori in freedownload sulla piattaforma original dub gathering vi consiglio di scaricarlo con cautela, è un prodotto che può causare dipendenza!

Link al freedownload:

https://odgprod.com/2019/04/01/mato-classical-dub/

Link all’album completo su Youtube:

https://www.youtube.com/watch?v=xhUJw5pLtQM&feature=youtu.be

Scarica l’App gratuitamente in tutti gli store

Google play
https://goo.gl/oESMMq
Apple store
https://apple.co/2CNsnN6
Windows player
https://bit.ly/2Poe5sZ

commenta su facebook