12 May 2020  /  Tiz

In questo episodio andremo nuovamente ad affrontare il tema dell’Unione Europea

Soffermandoci sulla sentenza della corte costituzionale tedesca, che ha espresso la propria sfiducia nei confronti della BCE a causa alle politiche di Quantitative Easing applicate negli ultimi anni, e come essa rappresenti un precedente importante all’interno delle relazioni dei paesi dell’Unione in quanto per la prima volta una nazione dichiara illegittima una decisione comunitaria in base alla propria costituzione, e quindi alle proprie leggi nazionali, andando ad ribaltare il paradigma di funzionamento dell’UE che ci è stato raccontato per anni dagli europeisti nostrani e mostrando quali siano i veri rapporti di forza su cui si basa l’Europa. La puntata proseguirà poi trattando della mobilitazione nazionale organizzata da Noi Restiamo e da ASIA-USB per la giornata del 5/05, in cui si sono organizzati una serie di presidi in molte città d’Italia, andando anche a fornire una panoramica generale dei problemi che vivono sulla propria pelle i giovani della nostra generazione e delle rivendicazioni portate avanti da Noi Restiamo, come la necessità di doverci riappropriare degli spazi pubblici, il blocco immediato del pagamento di affitti e utenze e la richiesta di un diritto allo studio sostanziale per tutti. Infine la rubrica sull’ambiente di questa settimana parlerà delle scelte che sono state fatte per far ripartire i trasporti dopo il lockdown che mirano ancora una volta a depotenziare il sistema dei trasporti pubblici in modo tale da costringere chi deve andare a lavoro ogni giorno ad acquistare un’automobile, o a noleggiare biciclette, minicar, o monopattini elettrici gentilmente forniti da aziende private dal volto verde, garantendo così ai privati enormi margini di guadagno a cui si aggiungono anche le sovvenzioni statali per le imprese green.

Disponibile  su:

 

 

 

Radiosonar.net si basa sull’autofinanziamento, a causa dell’emergenza legata al Corona Virus le iniziative sono sospese.
Se vuoi aiutarci a continuare a trasmettere, puoi effettuare una donazione attraverso il nostro contocorrente o PayPal


Inserire un codice di sicurezza.:
security code
Codice di sicurezza:

INVIA
commenta su facebook