7 December 2020  /  Angus Bidoli

Fabio Treves rientra a tutti gli effetti nell’ambito degli artisti internazionali della musica blues anche se è nato in Italia

La sua armonica ha suonato in molteplici collaborazioni sia live che in studio con nomi di tutto rispetto, da Frank Zappa ad Alexis Korner, Mike Bloomfield, Billy Gibbons, Joe Bonamassa, Willie De Ville, Robben Ford e tanti altri senza disdegnare collaborazioni italiane con Celentano, Mina, Eugenio Finardi, Ivan Graziani, Bertoli, Branduardi, Elio e le Storie Tese. In questo doppio appuntamento Fabio ci racconta tutte le sue incredibili esperienze che lo hanno reso celebre grazie alla sua attitudine di musicista a tutto tondo e spirito collaborativo, dai concerti con la Treves Blues Band al Pistoia Blues Festival, di supporto a Bruce Springsteen e Deep Purple, BB King, senza tralasciare i dialoghi avvenuti con essi che dimostrano quanto anche una rockstar può rendersi disponibile ed umile di fronte ad ogni musicista.

Titolo trasmissione del 07/12/2020 – Intervista a Fabio Treves

1 parte
01 MUDDY WATERS intro
02 PINO SCOTTO featuring Fabio Treves
03 PINO DANIELE

2 parte
01 MUDDY WATERS intro
02 SUPERSONIC BLUES MACHINE featuring Fabio Treves
03 WARREN HAYNES featuring Fabio Treves
04 WILLIE DE VILLE featuring Fabio Treves
05 JOE BONAMASSA featuring Fabio Treves
06 JOHN MAYALL
07 ALEXIS KORNER

Disponibile su:

 

 

 

Sostieni RadioSonar - Alza il Volume.

Tramite questo comodo form potete sostenere le attività dell'associazione con il sistema digitale di PayPal.

oppure potete effettuare donazioni o tesserarvi effettuando un versamento sul nostro conto corrente presso Banca Etica

Inserire un codice di sicurezza.:
security code
Codice di sicurezza:

INVIA
 

Dopo aver fatto il versamento scrivete una mail a radiosonar@gmail.com in cui inserite Nome, Cognome, Indirizzo, Cellulare, Codice Fiscale e indirizzo di posta elettronica ed allegate copia del pagamento. La tessera O altro materiale informativo e/o promozionale verrà spedito tutto immediatamente via posta ordinaria.