Porti aperti: salvare vite non è reato.

Articolo, foto e audio a cura di Dafne Nudm milano

Il racconto della nascita del presidio permanente che a Milano tutti i giorni è in piazza per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla gravità di quanto accade nel Mediterraneo e combattere la criminalizzazione della solidarietà. L’equipaggio di terra come ponte ideale per sostenere chi salva vite umane ma anche come laboratorio di intersezione delle lotte per sconfiggere la fabbrica permanente della paura e la guerra ai poveri.

Scarica l’App gratuitamente in tutti gli store

Google play
https://goo.gl/oESMMq
Apple store
https://apple.co/2CNsnN6
Windows player
https://bit.ly/2Poe5sZ

commenta su facebook