ore 16:30-18:30, Campo de’ Fiori, alle 15:30 sotto la statua di Giordano Bruno per sondare piazza.
Si chiede agli/alle artist di venire preparat* per essere performativi.

Tornano in piazza i lavoratori e le lavoratrici dello spettacolo, con tutta l’arte e competenza di cui sono capaci!

La manifestazione si è svolta così:
concentramento sotto Giordano Bruno.

–Ore 16:30 inizio parata
–facciamo con calma giro largo della piazza. Qualcuno darà volantini.
–torniamo vicino G.Bruno e ci sediamo distanziati per terra(questa operazione è importante e simbolica, quindi da fare con calma. Ognuno può declinare la scena a proprio modo. Il concetto da far passare è: le sedute dell’arte di strada non sono sedie, ma …spazio alla fantasia!)
–quando siamo tutti seduti comodi, si userà microfono amplificato per spiegare chi siamo e perché siamo li, poi si inviterà la piazza a sedersi con noi per godere delle libere espressioni artistiche;
–a turno ogni artista si alzerà, sceglierà uno spazio scenico e ci offrirà dai 5 ai 10 minuti della sua arte. Ovviamente tutti i seduti si gireranno a guardare dove chi performa deciderà di mettersi. Chiusura. Applauso. Quando l’artista torna seduto/a, può alzarsi un altro artista, e così via.
–quando sentiremo il bisogno di sgranchirci le gambe, si farà intervallo musicale con zampognari e organetto+volantini. Ci alziamo a battere le mani e a danzare mettendo al centro di un grande cerchio i musicisti.
–ci rimettiamo seduti. Ci vediamo le altre performance.
–intervento sulle arti di strada. Saluto alla piazza.
–ore 18:15 chiudiamo con un grande cerchio che facciamo insieme ai musicisti della murga, lasciando spazio al centro per danzare.

Dove saremo sarà visibile anche un cappello, dove di tanto in tanto chiederemo di sostenere le arti di strada così facciamo un po’ di fondo cassa per ripagare volantini e fare i prossimi! 🙂

IMPORTANTE : chiediamo a tutt di rispettare le distanze(tra di noi e soprattutto tra di noi e il pubblico) e portare la mascherina almeno al collo

Inoltra questo messaggio solo a coloro che hanno intenzione di partecipare. Daje!!!

NOTA BENE: a fine manifestazione, ci scioglieremo ufficialmente così che le eventuali guardie se ne vadano. Poi, per chi vorrà venire, andremo alla Statua Parlante di Pasquino(a 5 minuti da Campo de Fiori) ad appiccicare i nostri messaggi alla statua parlante di Pasquino e foto tutt* insieme. Poi torneremo sotto al Giordano Bruno a svagarci e stare bene! 🙂

Ecco il racconto della manifestazione dalle voci dei protagonisti:

Elisa e Italo, artist_ di strada

Claudia, fra _ coirdinat_ della rete nazionale de_ artist_ di strada




A cura di Anna Maria Bruni

Sostieni RadioSonar - Alza il Volume.

Tramite questo comodo form potete sostenere le attività dell'associazione con il sistema digitale di PayPal.

oppure potete effettuare donazioni o tesserarvi effettuando un versamento sul nostro conto corrente presso Banca Etica

Inserire un codice di sicurezza.:
security code
Codice di sicurezza:

INVIA
 

Dopo aver fatto il versamento scrivete una mail a radiosonar@gmail.com in cui inserite Nome, Cognome, Indirizzo, Cellulare, Codice Fiscale e indirizzo di posta elettronica ed allegate copia del pagamento. La tessera O altro materiale informativo e/o promozionale verrà spedito tutto immediatamente via posta ordinaria.