Collectif Indigo, Paris

Francesco Papaleo non ha ancora trovato il suo pseudonimo da dj perché dorme un giorno su due ed è troppo occupato a cercare la prossima perla rara che potrà trasformare il warm-up in sommossa. In realtà prima della crisi sanitaria usciva anche due sere su una, per adesso si accontenta di allietare tutto il cortile del suo palazzo dalla sua finestra. Per il momento non risultano attentati alla sua incolumità fisica. Su quella mentale non c’è mai stato consenso unanime.

Emigra in Francia nel 2017 per sbarcare il lunario e si rende conto (troppo tardi) che è sbarcato sulla Luna, sezione Parigi … Nel 2019 incontra un messicano e un francese, e no, non è l’inizio di una barzelletta, ma il momento in cui i tre decidono di fondare il collettivo Indigo. Gli appartamenti a Parigi sono troppo piccoli per farci festa, quindi meglio armarsi di chiavette USB e cuffie e portare la festa nei bar e nei club della capitale d’Oltralpe.

Il genere è sempre stato per lui un concetto troppo complesso che gli sfugge, nella vita come nella musica. Ma se proprio volete obbligarlo a scegliere quale porta del bagno imboccare vi dirà che la House, Nu-Disco e l’Indie Dance sono quelle che più lo rappresentano.

Quando ha scoperto che radiosonar.net iniziava la rassegna Guest Mixtape non ha potuto resistere e questo è quello che vi aspetta, un viaggio oltre la finestra del lockdown, il mix numero #7, BIRD. Ci tiene a precisare che nessun volatile è stato maltrattato durante la registrazione di questo mixtape.

Enjoy 🙂

Attenzione!!! Per ascoltare al meglio il Guest Mixtape da te scelto dovrai disattivare lo streaming in diretta automatico. 
Come fare?
Da pc, mobile e App: cliccare sull’icona dell’altoparlante rosso e quindi mettere in pausa lo streaming, ora siete pronti per cliccare sul player da voi scelto

Disponibile  su:

 

 

 

Radiosonar.net si basa sull’autofinanziamento.
A causa dell’emergenza legata al Corona Virus le iniziative sono sospese.
Se vuoi aiutarci a continuare a trasmettere, puoi effettuare una donazione attraverso il nostro contocorrente o PayPal


Inserire un codice di sicurezza.:
security code
Codice di sicurezza:

INVIA
commenta su facebook