9 June 2020  /  Le Sbarbine

In questo periodo difficile non possiamo non dedicare spazio e voce a chi vive l’emergenza sul proprio corpo e sul proprio essere, una puntata questa dedicata ad un tema tristemente sempre attuale: la violenza sulle donne!

Le Sbarbine stasera cercano di dar voce a tutte quelle donne che in questa quarantena hanno vissuto l’emergenza ad un costo davvero troppo caro.

E’ nei momenti più difficili che la violenza si manifesta nelle sue forme peggiori, come durante il loockdown, come ogni situazione in cui si è costretti in casa senza scelta, come gli orrendi fatti di cronaca raccontano, come i tanti fatti taciuti, come le donne coraggiose affermano, la violenza sulla donna non cessa, non trova tregua nonostante il momento critico, anzi esplode nascosta e soffocata tra le mure domestiche.

E’ doveroso quindi, in questo momento di ripresa, parlare di questo, è necessario portare l’attenzione su quanto ogni giorno accade e su quanta forza le donne mettono in campo per arginare la violenza di genere.

Abbiamo scelto di farlo con le voci di chi è in prima linea ogni giorno in questa lotta, con Lucia di BeFree, con Porsia che lavora  come operatrice in un centro per donne vittime di violenza e di tratta, con Chiara di Lucha y Siesta.

Grazie a tutte per gli important contributi, grazie a chi ogni giorno non si arrende, con la voce alta per  sostenere chi non ha voce.

Disponibile su:

 

 

 

Sostieni RadioSonar - Alza il Volume.

Tramite questo comodo form potete sostenere le attività dell'associazione con il sistema digitale di PayPal.

oppure potete effettuare donazioni o tesserarvi effettuando un versamento sul nostro conto corrente presso Banca Etica

Inserire un codice di sicurezza.:
security code
Codice di sicurezza:

INVIA
 

Dopo aver fatto il versamento scrivete una mail a radiosonar@gmail.com in cui inserite Nome, Cognome, Indirizzo, Cellulare, Codice Fiscale e indirizzo di posta elettronica ed allegate copia del pagamento. La tessera O altro materiale informativo e/o promozionale verrà spedito tutto immediatamente via posta ordinaria.

 
commenta su facebook