6 November 2019  /  Search & Destroy Radio

“Born Losers”, la bibbia del garage-punk a firma Reverendo Lys Dimauro, presentata ai nostri microfoni dalla viva voce dell’autore.

Da bravi nati perdenti non potevamo lasciarci sfuggire l’occasione di fare una chiacchierata con uno dei nostri numi tutelari, il Reverendo Lys, a proposito della sua ultima fatica, Born Losers, pepite e lastre di selce, distribuita da Arcana: un’onnicomprensiva guida ragionevole al frastuono garage punk che abbiamo già iniziato a mangiare con gli occhi e a cui abbiamo dedicato, assieme all’autore, una playlist fitta di schegge impazzite a cavallo tra gli anni ’60 e l’era digitale. In studio il buon Tiedbelly a fare le veci del pòro Iavan e al telefono, oltre all’autore, l’impeccabile intervento del nostro Santo protettore, Luca Calcagno da Varazze, lui anche autore di una preziosa mini monografia sul garage revival made in Italy.

Due ore di farfisoni e fuzz da ascoltare, come sempre, a tutto volume.

Search & Destroy Radio del 06/11/2019 – Born Losers col Reverendo Lys Dimauro

  • The Stooges – Search and Destroy (sigla iniziale)
  • The Fleshtones – Roman Gods (musical bed)
  • Sonics – Boss Hoss
  • DMZ – Out Of Our Tree
  • The Sick Rose – Nothing to say
  • Gories – Nitroglycerine
  • St. Phillip’s Escalator – Catching Your Back
  • Les Grys-Grys – She Just Left
  • Question Mark and the Mysterians – 96 Tears
  • The Wailers – Hang Up
  • The Seeds – Mr Farmer
  • Count Five – Teeny Bopper, Teeny Bopper
  • Them – I Can Only Give You Everything
  • The Miracle Workers – One Step Closer To You
  • Not Moving – I Want You
  • The Prisoners – Creepy Crawlies
  • Leighton Koizumi – Project Blue
  • Thee Mighty Caesars – You Can’t Judge A Book

Scarica l’App gratuitamente in tutti gli store

Google play
https://goo.gl/oESMMq
Apple store
https://apple.co/2CNsnN6
Windows player
https://bit.ly/2Poe5sZ

commenta su facebook