Parco Indipendente 2.29 – Parco Ponente Parco Pi

Come una filastrocca stonata, come un fiume senza argini, come un lago senza confini, come un mare in tempesta, come una tempesta in un giorno di calma, come il karma che non funziona, come la neve d’agosto, come la pioggia al chiuso, come il sole che spacca gli occhi… così anche questa volta per un’altra volta prima del c’era una volta pigiate play e toglietevi le scarpe va.

 

La playlist è bellissima e non mi va di svelarla… ve vojo fa na sorpresa Calcutta non ci sta tranqui

commenta su facebook