1 February 2021  /  Claudio

Il nuovo corso del jazz ci dà modo di esplorare un mondo fatto di influenze

Un mondo fatto di influenze che spaziano dall’Etiopia di Mulatu Astatqe, le avanguardie tardo-coltraniane, l’afrobeat, l’elettronica e spunti caraibici. Tutto questo è il filone definito semplicemente “nu jazz” o “modern jazz”, esploso grazie a musicisti preparati, pieni di talento e non restii a sperimentare. Un’ora di freschezza che saprà affascinarvi e conquistarvi. Pura bellezza.

Jazzosonar del 01/02/2021 – Nu Jazz

Black Jesus Experience – Mulatu

Theon Cross – Brockley
Sons Of Kemet – My Queen Is Albertina Sisulu
Shabaka And The Ancestors – Go My Heart, Go To Heaven
Moses Boyd – Rye Lane Shuffle
Joe Armon Jones – Gnawa Sweet
Black Flower – Solar Eclipse
Ill Considered – Dawn Lit Metropolis
Fazer – Mara
Nubya Garcia – Lost Kingdoms
Binker And Moses – No Long Tings
Yazz Ahmed – Bloom

Disponibile su:

 

 

 

Sostieni RadioSonar - Alza il Volume.

Tramite questo comodo form potete sostenere le attività dell'associazione con il sistema digitale di PayPal.

oppure potete effettuare donazioni o tesserarvi effettuando un versamento sul nostro conto corrente presso Banca Etica

Inserire un codice di sicurezza.:
security code
Codice di sicurezza:

INVIA
 

Dopo aver fatto il versamento scrivete una mail a radiosonar@gmail.com in cui inserite Nome, Cognome, Indirizzo, Cellulare, Codice Fiscale e indirizzo di posta elettronica ed allegate copia del pagamento. La tessera O altro materiale informativo e/o promozionale verrà spedito tutto immediatamente via posta ordinaria.