10 June 2020  /  Tiedbelly

Il periodo storico da cui proveniamo hanno reso il peggior Bluesman di Roma est talmente stressato dall’eccesso di stimoli da rendersi necessario formulare una risposta ad effetto immediato.

Il periodo storico da cui proveniamo, nonché quello in cui ci troviamo ora, hanno reso il peggior Bluesman di Roma est talmente stressato dall’eccesso di stimoli (negativi, quasi sempre) da cui è  bombardato da rendersi necessario formulare una risposta ad effetto immediato. Se la scorsa settimana la triste cronaca del FATTO di Minneapolis imponeva ai suoi imperativi morali di parlare di George Floyd e dedicare ad esso una puntata; questa settimana – che pure è stata funestata da infinite vicende, in parte legate all’ affaire-Floyd – però vedrà un Tiedbelly in “Astratto”, che prova una possibile coltivazione della bellezza per provare a dare un colore diverso a queste giornate così violente negli eventi, nei messaggi, nelle implicazioni. Non proprio una fuga dalla realtà ma la possibilità di dare una risposta, a questa realtà, che non sia solo di rabbia, di furore, di bisogno di giustizia, di bisogno di redenzione. Attraverso la bellezza che i i singoli brani della scaletta vogliono esprimere, una bellezza “Black”, tanto per intenderci, Tiedbelly tenterà di disegnare un’altra strada percorribile per riempire di senso i nostri sensi devastati dal controsenso dell’attuale quando non dalla sua totale mancanza di senso tout-court.
Daje

La Discoteca del Diavolo del 10/06/2020 – Coltivare la bellezza

  • Shabaka and the Ancestors (Wisdom of elders) – The observer
  • Jeanne Lee & Ran Blake – Evil Blues
  • Sons of Kemet – My queen is Anna Julia Cooper
  • Cassandra WIlson – St. James infirmary
  • Fela Kuti – Eko ile
  • Elvis costello & Allen Toussaint – Six fingered man
  • John Wright – LaSalle St. after hours
  • Jill Scott – Jahraymecofasola
  • Alice Coltrane – Stopover bombay
  • Melanie De Biasio – Sitting in the stairwell
  • Rhiannon Giddens & Francesco Turrisi – Trees on the mountain

Disponibile su:

 

 

 

Sostieni RadioSonar - Alza il Volume.

Tramite questo comodo form potete sostenere le attività dell'associazione con il sistema digitale di PayPal.

oppure potete effettuare donazioni o tesserarvi effettuando un versamento sul nostro conto corrente presso Banca Etica

Inserire un codice di sicurezza.:
security code
Codice di sicurezza:

INVIA
 

Dopo aver fatto il versamento scrivete una mail a radiosonar@gmail.com in cui inserite Nome, Cognome, Indirizzo, Cellulare, Codice Fiscale e indirizzo di posta elettronica ed allegate copia del pagamento. La tessera O altro materiale informativo e/o promozionale verrà spedito tutto immediatamente via posta ordinaria.

 
commenta su facebook