SentiMe!
Performance audio- visiva che ha coinvolto cinque Dj e cinque fotografe!

Un’arte fruibile a tutto tondo, per non sentirsi solə, per riscoprire il vero senso dell’arte plurale

La Funky Dj – Insieme a CabezaDJ Rina e De Poussy fa parte del collettivo bolognese RoBeMiSte, con cui da anni organizza serate danzanti in club, parchi e balere, perché il miglior rimedio contro la paura è ballare e sudare insieme!
Quattro dj e amici, che amano scoprire musiche e storie dai vari angoli del mondo: beats e racconti che attraversano giardini, playlist, mari e persone. Bhangra, chaabi, cumbia, global bass, raï, hip-hop, afrobeats, trap, kuduro, samba, reggaeton & taranta per creare relazioni e cortocircuiti. Worldbeats contro le forze del male, insomma, che RoBeMiSte trasmette anche attraverso Playlist Sconosciute, un programma che va in onda sulla web radio Neu Radio.
La Funky ha iniziato a selezionare musica per diletto durante feste tra amici. Poi nel 2013 è arrivato un primo controller e con lui i primi dj set in pubblico in diversi locali soprattutto a Bologna, ma non solo. Ha infatti avuto l’occasione di viaggiare spesso, raccogliendo sempre nuovi
stimoli musicali e potendo selezionare anche in altri contesti. Una forte passione per la musica e un incondizionato amore per il ballo hanno stimolato in lei una continua curiosità e voglia di scoprire incessantemente altro, l’altro.

Simona Granati – Dal 1990 lavoro come fotogiornalista freelance. Racconto soprattutto  quella parte di societa’ invisibile,che in ogni parte del mondo esige il diritto ad una vita degna. Uomini e donne che non hanno potere e nemmeno lo vogliono, che non hanno spazi e li occupano, non hanno lavoro e reclamano reddito, che sono  sempre stat@ esclus@ e allora creano spazi di partecipazione, che ripudiano la guerra e la vogliono fermare, che non hanno voce e allora spesso gridano.  Pubblico sui maggiori quotidiani e periodici nazionali ed esteri .Ho partecipato a mostre collettive e personali  e alla pubblicazione di libri fotografici.
Tra questi :

Immaginare la costituzione 1998(24 fotogiornalisti raccontano con immagini la costituzione su progetto della provincia di Modena) con pubblicazione Leonardo Arte
La mia patria il mondo(fotografia e diritti umani) con pubblicazione editori del grifo 1995
Volontari e volontariato, con pubblicazione Petruzzi editore 1995
Messico Chiapas,varie mostre fotografiche in tutta Italia,con pubblicazioni:”Chiapas perché?”, “La settima chiave”
Con la Palestina negli occhi,mostra fotografica sui territori palestinesi durante la seconda intifada
Genova/luglio 2001-cronache (radio popolare)
Un altro mondo e’ possibile  ( intramoenia 2001)
Porto Alegre (intramoenia 2002)
Diario palestinese (manifesto libri 2002)
Donne del mediterraneo mostra fotografica 2003 comune di Mogliano Veneto
El fuego y la Palabra ( mostra e libro edito da “ la jornada”e  “rebeldia“ messico 2003 )
La riva sinistra del tevere (ed. transform-regione lazio 2004)
Wojtyla (ed Bruno Mondadori 2006)
Donne di mais mostra fotografica 2005
Donde esta el corazon 2006 mostra finanziata dalla provincia di Roma
Storia fotografica di Roma ed.intramoenia varie edizioni
R_Eesistenze 2007 mostra fotografica finanziata dalla Commissione delle elette al Comune di Roma
Il pane e le rose 2008   mostra fotografica curata per la Commissione delle elette al Comune di Roma
Nel nome delle donne   Reggio Photo Fest, festival del fotogiornalismo a Reggio Calabria 2008

Dal 1996 collaboro con la Caritas fornendo materiale fotografico per campagne e pubblicazioni

Dal 1996 progetto e gestisco laboratori fotografici in collaborazione con cooperative sociali, scuole pubbliche, enti locali.

In collaborazione Radiosonar.net e Cubo Libro con il contributo della Regione Lazio.

Sostieni RadioSonar - Alza il Volume.

Tramite questo comodo form potete sostenere le attività dell'associazione con il sistema digitale di PayPal.

oppure potete effettuare donazioni o tesserarvi effettuando un versamento sul nostro conto corrente presso Banca Etica

Inserire un codice di sicurezza.:
security code
Codice di sicurezza:

INVIA
 

Dopo aver fatto il versamento scrivete una mail a radiosonar@gmail.com in cui inserite Nome, Cognome, Indirizzo, Cellulare, Codice Fiscale e indirizzo di posta elettronica ed allegate copia del pagamento. La tessera O altro materiale informativo e/o promozionale verrà spedito tutto immediatamente via posta ordinaria.