Genova 2001 – Genova 2021: Nessun rimorso, la lucha sigue!

Speciale con contributi audio e video  in occasione dei 20 anni del G8 in Liguria.

Oltre ad essere la frase scelta dal laboratorio sociale Buridda per segnare simbolicamente l’apertura di Genova 2021 è anche la prima sensazione che si vive arrivando qui e immergendosi nelle informazioni degli innumerevoli momenti di incontro, assemblea, riflessione, racconto. Più che un lavoro di memoria un programma di prospettiva, costruzione di reti nazionali e internazionali con la consapevolezza forte di quello che Genova avrebbe dovuto essere, con le grandi ferite imposte alla città  e al movimento ma anche con la grande rabbia, forza energia, voglia di ritessere fila e rotte.

Vogliamo raccontarvelo man mano che attraverseremo spazi e incontri attraverso i contributi raccolto da Mari

Intervista a Simona attivista del LSOA BURIDDA che ci racconta gli incontri, la mostra e le istallazioni del laboratorio e il meraviglioso murales fatto proprio in occasione di Genova 2021


Intervista a Jose – Collettivo autonomo Lavoratori Portuali – Genova che ci racconta le pratiche per fermare le navi della guerra infinita e le reti nazionali e internazionali costruite in questi anni di lotta

17 luglio: Far convergere le resistenze sociali e unire le lotte.

Contributi audio di

Nicoletta Dosio 

 Lorenzo del collettivo universitario di Genova Vedo Terra

Eliana Como  –  sulla lotta di GKN e il lancio della grande giornata di mobilitazione del 24 luglio

18 luglio: Genova 2021, un altro mondo è necessario –  Seminario a Palazzo Ducale:

Questa iniziativa voleva portare la Cottadinanza nel palazzo ducale, in quel luogo dove il G8 si è svolto.
Questo progetto che era di tutto il percorso che ha costruito Genova 2021 è stato fortemente arrestato dalla decisione del Comune di Genova di estromettere una parte importante del movimento e di non consentirne l’accesso. Per questo una parte importante oggi qui non c’è. Il palinsesto degli eventi è diffuso nella città

Interventi di Vittorio Agnoletto – Monica di Sisto – Marica di Pierri –

18 luglio: Viaje por la vida

corteo organizzato dal coordinamento ligure di supporto alla gira zapatista

A 20 anni di distanza dal G8 riportiamo in piazza tutte le tematiche e le lotte che animarono quelle giornate. Continuiamo a camminare domandando, mettendo in discussione in primis noi stessu.

  • Per la giustizia ambientale e la difesa dei territori dalle politiche del capitale contro il neoliberismo che crea disuguaglianze e sfruttamento in tutto il pianeta
  • Per la libertà di movimento di tuttu contro le politiche di morte delle frontiere
  • Per un welfare universale e diritti nel mondo del lavoro contro qualsiasi discriminazione
  • Per un mondo di pace, dignità e giustizia

NAVIGANDO IN MARE APERTO


Genova 2021, navigando in mare aperto. Riflessioni sui conflitti per cambiare il mondo. – Prima Parte –

Genova 2021, navigando in mare aperto. Riflessioni sui conflitti per cambiare il mondo. – Seconda Parte –

Cassandra, le idee del 2001 e i fatti del decennio. Mostra in esposizione a Palazzo Ducale di Genova (audio a cura di Mari)


 

19  e 20 luglio: assemblea nazionale e internazionale

VOI LA MALATTIA, NOI LA CURA

audio di Mari su assemblea Voi la malattia noi la cura

Maurizio Loschi referente medicina democratica e della CUB Liguria

Renato di Nicola, rete nazionale Per il clima fuori dal fossile

Paula, del gruppo FEMM della società della cura

ELISA dell’ Associazione Rurale italiana

Heidi Giuliani 

Intervista ad una attivista della carovana resistente tra le Alpi contro tutte le frontiere che lancia il campeggio di Clavier dal 22 al 24 luglio. Alla fine dell’intervista lo spot di invito al campeggio e tutte le informazioni

20 luglio: partiamo insieme da palazzo ducale per raggiungere in corteo piazza Alimonda

20 luglio 2021 – Piazza Alimonda – Genova

Intervista a cura di Mari sulle morti di Stato e audio e voci da Piazza Alimonda


Manu Chao Live da Piazza Alimonda

Sostieni RadioSonar - Alza il Volume.

Tramite questo comodo form potete sostenere le attività dell'associazione con il sistema digitale di PayPal.

oppure potete effettuare donazioni o tesserarvi effettuando un versamento sul nostro conto corrente presso Banca Etica

Inserire un codice di sicurezza.:
security code
Codice di sicurezza:

INVIA
 

Dopo aver fatto il versamento scrivete una mail a radiosonar@gmail.com in cui inserite Nome, Cognome, Indirizzo, Cellulare, Codice Fiscale e indirizzo di posta elettronica ed allegate copia del pagamento. La tessera O altro materiale informativo e/o promozionale verrà spedito tutto immediatamente via posta ordinaria.