La Cina è tornata. Un po’ a sorpresa, per chi l’aveva considerata un’appendice del turbocapitalismo.

E invece proprio la pandemia ha messo in evidenza l’esistenza di un’organizzazione sociale e statuale che ha nei fatti, non solo nelle dichiarazioni, priorità diverse, se non opposte, a quelle vigenti nel neoliberismo occidentale.

Il risultato è sotto gli occhi di tutti. Salvando la propria popolazione la Cina è oggi l’unico Paese al mondo che ha evitato la “seconda ondata”. E anche l’unico in formidabile crescita economica.

Il merito va ovviamente alla capacità di fare pianificazione, programmazione, subordinando l’interesse privato a quello collettivo. Senza cancellare il primo, certo, ma senza neanche farsene dominare.

Torna come grande potenza industriale, avanguardia tecnologica, sistema sociale efficiente in grado di liberare dalla povertà centinaia di milioni di cittadini e di garantire consumi crescenti invece che “austerità”.

Torna come grande potenza potenzialmente egemone guidata da un Partito Comunista, certo “con caratteristiche cinesi”, mentre l’imperialismo occidentale è in grandissima crisi.

Le domande non mancano: la Cina perseguirà d’ora in poi una “politica di potenza”, diventando un imperialismo in competizione con quello americano ed europeo?

Oppure svilupperà gli elementi di socialismo che sono presenti al suo interno?

Non si tratta però di sperare o auspicare. Si tratta di conoscere e capire, sapendo che una realtà con quelle immense dimensioni non può essere ridotta a formulette usa-e-getta, buone per la propaganda spicciola.

Su questo la Rete Dei Comunisti propone una riflessione collettiva, un confronto ad ampio spettro.

A cominciare dal Forum “La Cina nel mondo multipolare” che si terrà in streaming sabato 16 gennaio alle ore 15. Evento Facebook:

Sostieni RadioSonar - Alza il Volume.

Tramite questo comodo form potete sostenere le attività dell'associazione con il sistema digitale di PayPal.

oppure potete effettuare donazioni o tesserarvi effettuando un versamento sul nostro conto corrente presso Banca Etica

Inserire un codice di sicurezza.:
security code
Codice di sicurezza:

INVIA
 

Dopo aver fatto il versamento scrivete una mail a radiosonar@gmail.com in cui inserite Nome, Cognome, Indirizzo, Cellulare, Codice Fiscale e indirizzo di posta elettronica ed allegate copia del pagamento. La tessera O altro materiale informativo e/o promozionale verrà spedito tutto immediatamente via posta ordinaria.