2 October 2020  /  Andrea Cavazzini

L’ultimo Mattatore ci ha sorpreso con la sua ennesima “mandrakata”!

Originariamente la puntata doveva essere dedicata alla situazione dei teatri legata al dpcm di domenica 25 ottobre scorso, provvedimento che ha imposto con effetto immediato la chiusura in Italia, di tutti i luoghi di spettacolo, cinema e musica compresi a causa della recrudescenza della curva dei contagi.

A causa di ciò si è svolta venerdí 30 ottobre scorso a Piazza Montecitorio, la manifestazione che ha raccolto tutte le anime del mondo artistico per protestare soprattutto per il ritardo e in alcuni casi del mancato pagamento dei bonus di marzo, aprile e maggio promessi dal Ministro Franceschini ai lavoratori e alle lavoratrici dello spettacolo che hanno subito gli effetti del lockdown, con la prolungata chiusura dei luoghi di cultura e che rischia di rinnovarsi sine die.

La cronaca invece ci ha messo di fronte ad un evento inatteso e ci siamo trovati a raccontare le gesta di un gigante del palcoscenico che ci ha lasciato oggi 2 novembre, nel giorno del suo ottantesimo compleanno: Gigi Proietti.

Attraverso ricordi, storie, emozioni di chi ha avuto anche il privilegio di lavorare con lui, cercheremo di ridare al pubblico l’immagine non solo di un’artista, ma di un grande uomo che con la sua umanità e la sua elegante ironia, ha saputo regalare risate e emozioni senza tempo al pubblico italiano.

Con noi gli attori Gianluigi Fogacci, Sarah Biacchi, Ottavia Bianchi Giorgio Latini, Michele La Ginestra (direttore del Teatro 7 e 7 Off), Geppy Gleijeses (direttore del Teatro Quirino) e Francesco Bàrbera in rappresentanza delle maestranze del teatro.

Disponibile su:

 

 

 

Sostieni RadioSonar - Alza il Volume.

Tramite questo comodo form potete sostenere le attività dell'associazione con il sistema digitale di PayPal.

oppure potete effettuare donazioni o tesserarvi effettuando un versamento sul nostro conto corrente presso Banca Etica

Inserire un codice di sicurezza.:
security code
Codice di sicurezza:

INVIA
 

Dopo aver fatto il versamento scrivete una mail a radiosonar@gmail.com in cui inserite Nome, Cognome, Indirizzo, Cellulare, Codice Fiscale e indirizzo di posta elettronica ed allegate copia del pagamento. La tessera O altro materiale informativo e/o promozionale verrà spedito tutto immediatamente via posta ordinaria.