27 March 2021  /  mari, Angela e Martina

dall’aborto alle parentele postumane

In questa puntata di TRANSfemmINonda parliamo del libro di Angela Balzano dal titolo Per farla Finita con la famiglia Dall’aborto alle parentele postumane pubblicato da Meltemi nella collana culture radicali diretta dal gruppo Ippolita 

Angela Balzano è ricercatora precaria, ecocyborg femminista, coordinatora e docente del modulo Scienze del Master in studi e politiche di genere dell’Università degli Studi Roma 3. Docente a contratto anche presso l’Alma mater studiorum dell’università di Bologna e tutor in Woman in law per il master Gemma.

Ha curato le traduzioni di Il postumano e Materialismo radicale di Rosi Braidotti, delle Promesse dei mostri di Donna Haraway, di Biolavoro Globale di Melinda Cooper e Catherine Waldby.

Ha scritto anche Sessualità e riproduzione con Carlo Flamigni

Con noi in studio Martina Neglia che ha facilitato questo dialogoincontro con Angela Balzano. Martina è nella redazione di Menelique, una rivista internazionale di cui si può diventare complici…

Ha collaborato con Dinamo press e L’indiependente, una rivista “di cultura e musica dall’animo libertario” come si legge nel loro manifesto occupandosi soprattutto di questioni di genere e letteratura delle donne. È attivista dell’assemblea femminista del Porco Rosso di Palermo

Sono tante le F che abbiamo ascoltato in questa puntata: F di Famiglia e Fascismo ma anche di Fabula, Fantascienza, Femminismo e Futuro. Così tante che abbiamo pensato di dedicare alla F di Facciamola finita con la famiglia una puntata di QUEERzionario.

Nella seconda di copertina del libro di Angela Balzano leggiamo un’ottima sintesi dello sguardo da seguire nella sua lettura, uno sguardo che indica prospettive di cambio radicale possibile e ne traccia una cornice.

Il binomio “biologia e capitalismo” ha condizionato la riproduzione della vita sul pianeta in modo devastante.

I danni, che la riproduzione di ricchi e bianchi sapiens arreca agli ecosistemi, hanno provocato l’estinzione di troppe forme di vita: invece di curare e riprodurre la sola popolazione occidentale bisognerebbe generare parentele postumane e decoloniali con persone razializzate, legami transgenere che superino la dicotomia maschio/femmina, ma anche parentele transpecie con gli animali non umani, con le piante, con le forme di vita create nei laboratori del tecno-capitalismo globale: dalle mucche clonate alle cellule immortalizzate.

Ricorrendo alle analisi e alle utopie fantascientifiche femministe ci libereremo dalla “misura di tutte le cose” l’Uomo e dalla sua incubatrice, la famiglia eterosessuale

 

TRANSfemmINonda del 27/03/2021 – Per farla finita con la famiglia

Maimamma – La rappresentante di lista

Nina Zilli, Nitro – Schiacciacuore

Stereo Total – I Wanna Be A Mama

nella sigla Sudor Marika ft. Chocolate Remix – Las Invertidas

grafica di irina zovich

 

Disponibile su:

 

 

 

Sostieni RadioSonar - Alza il Volume.

Tramite questo comodo form potete sostenere le attività dell'associazione con il sistema digitale di PayPal.

oppure potete effettuare donazioni o tesserarvi effettuando un versamento sul nostro conto corrente presso Banca Etica

Inserire un codice di sicurezza.:
security code
Codice di sicurezza:

INVIA
 

Dopo aver fatto il versamento scrivete una mail a radiosonar@gmail.com in cui inserite Nome, Cognome, Indirizzo, Cellulare, Codice Fiscale e indirizzo di posta elettronica ed allegate copia del pagamento. La tessera O altro materiale informativo e/o promozionale verrà spedito tutto immediatamente via posta ordinaria.