Il festival è ufficialmente partito e nella cornice di Villa Farinacci prendono vita spettacoli, dibattiti, performace, cinema!

Per i nostri diari dal festival ecco il racconto completo delle prime giornate di festival, 17-18-19 Settembre 2021, a Casal dei Pazzi!

Roma  si anima per il primo fine settimana del Silent Rome Festival, alla sua seconda edizione settembrina, continuiamo a raccontarlo giornata per giornata da Media Partner di questo bellissimo festival di cultura, gratuito e da quest’anno anche itinerante!

Dopo l‘inaugurazione a San Basilio di mercoledì 15 settembre, il nostro Silent Rome Festival arriva nella sua location principale ,Villa Farinacci (Viale Rousseau 90, 00137 Roma), con tutte le sue componenti, ROERSO MONDO Ass.Cult. in partnership con RIFF – Rome Indipendent Film Festival ed EIKON Ass.Cult, per animare con spettacoli di arte di strada, teatro, presentazioni di libri, musica e cinema il 17,18, 19 Settembre!


Il fine settimana si apre con un venerdì 17 Settembre dedicato alle donne con la Lady’s Night!

Primo Evento del Silent Roma Festival 2021 a Villa Farinacci dedicato alle artiste ed esecutrici donne, per una giornata ricca di performance per bambini ed adulti, proiezioni di cinema e incontro con le scrittrici.

La prima artista ad esibiersi e con cui abbiamo il piacere di parlare è la bella Attrice Ania Rizzi Bogdan, russa e romana d’adozione che propone una suggestiva performance itinerante, creata in sinergia con Michele Moi: Rotta de la Balena!

“Non perdere la speranza, la salveremo!” disse Aurora a Milo quando vide una grande balena arenata nella loro baia. La storia di un bambino che sfido’ il mondo intero per salvare un’innocente creatura in pericolo. 


Si prosegue poi con la presentazione del libro “FIGLIA DEL CUORE” di Rita Charbonnier presentato attraverso l’incontro con l’autrice ed il Salvatore D’Alessio che cura la sezione letteratura del festival!


Come da tradizione si chiude con il cinema all’aperto, una grand donna, dalla storia forte è la protagonista del film, “MISS MARX” di Susanna Nicchiarelli in collaborazione con Feelmare: il cinema della donne 2021, ne parliamo con la critica di Sentieri Selvaggi Alice Catucci e le Mujeres nel Cinema!


Il Sabato 18 Settembre è la seconda serata del Silent Rome Festival 2021 a Villa Farinacci ed è dedicata alla multiculturalità e all’incontro tra culture diverse, per una giornata ricca di performance per bambini ed adulti, proiezioni di cinema e incontri con gli scrittori.

Gli eventi si aprono con la replica delle spettacolo di Ania Rizzi Bogdan, creato in sinergia con Michele Moi: Rotta de la Balena che come convenuto con l’autrice ed attrice non è mai davvero ripetere ma è sempre un’esperienza nuova!

Si prosegue poi con la presentazione de “L’UNICA PERSONA NERA NELLA STANZA” di Nadeesha Uyangoda, incontro con l’autrice presentato sempre dal libraio Salvatore D’Alessio. Approfondiamo con la giovane autrice il tema e i suoi percorsi professionali e non solo.


Si prosegue quindi con la proiezione del documentario nato dall’esperienza del laboratorio di video partecipato condotto da ZALAB in uno SPRAR, UN GIORNO LA NOTTE di Michele Aiello e Michele Cattani, ne parliamo con il registra Michele Cattani ed il protagonista Sainey Fatty.


Arriviamo così, pieni di emozioni ed incontri interessanti all’ultima giornata di questo ricco primo fine settimana.

La prima Domenica, 19 Settembre, del Silent Rome Festival 2021 a Villa Farinacci  è dedicata alle proposte del territorio per una giornata ricca di performance per bambini ed adulti, proiezioni di cinema e incontri con gli scrittori.

Gli eventi sono quindi stati organizzati grazie alla collaborazione con il Comitato di Quartiere Kant Nomentana.

Il pomeriggio si apre con la simpatica  e solare Carole ed il suo spettacolo SOPRA LE RIGHE, di e con CAROLE MADELLA.

In un ambiente casalingo “sui generis” si sviluppa la storia di un personaggio caratterizzato da piccole e buffe manie. Ad alternare il rassicurante ordine si susseguono una serie di imprevisti e inconvenienti che daranno luogo a soluzioni decisamente sopra le righe.

Scopiamo di più su di lei e la sua professione.


Si prosegue poi con il monologo teatrale “RACCONTANDO” e la proiezione di FRAMMENTI di Sebastian Alexandre, Claudia Bonsangue, Giorgio Picinni Leopardi, Caterina Peta, Simone Scardovi, Gabriele Teti con la supervisione di Paolo Bianchini curati e proposti dal Comitato di Quartiere Kant Nomentano.

Scopriamo di più sulle opere e sul comitato dalla voce dei suoi attivi e competenti protagonisti!


Chiudiamo il racconto di questo ricco fine settimana dando spazio alla musica!

Uno spettacolo emozionante, a cura di uno degli artisti amici del del Silent Rome Festival e abitante della zona, torna sul palco Alessandro D’alessandro con la performance tratta dal suo ultimo album ” CANZONI” per organetto preparato ed elettronica!

Ne parliamo con il musicista tra una chiacchiera sulla professione e qualche interessante racconto sul suo primo album da solista ” CANZONI” per l’appunto!



Il Silent Rome Festival  prosegue il suo percorso e noi  Radiosonar.net assieme a tutte le sue componenti,ROERSO MONDO Ass.Cult. in partnership con RIFF – Rome Indipendent Film Festival ed EIKON Ass.Cult ne proseguiremo il racconto!

Un ringraziamento speciale lo dedichiamo a Luigi Maggio, fotografo del festival e autore delle foto inserite in questo articolo!

A presto per i nuovi aggiornamenti!

 

 

 

 

A cura di Claudia per Radiosonar.net!

Sostieni RadioSonar - Alza il Volume.

Tramite questo comodo form potete sostenere le attività dell'associazione con il sistema digitale di PayPal.

oppure potete effettuare donazioni o tesserarvi effettuando un versamento sul nostro conto corrente presso Banca Etica

Inserire un codice di sicurezza.:
security code
Codice di sicurezza:

INVIA
 

Dopo aver fatto il versamento scrivete una mail a radiosonar@gmail.com in cui inserite Nome, Cognome, Indirizzo, Cellulare, Codice Fiscale e indirizzo di posta elettronica ed allegate copia del pagamento. La tessera O altro materiale informativo e/o promozionale verrà spedito tutto immediatamente via posta ordinaria.