Valentin Gendrot sostiene che la violenza è stata così frequente da diventare quasi banale e descrive un incidente in cui è stato costretto a contribuire a falsificare le prove contro un adolescente che era stato picchiato da un agente.

Checchino Antonini, Giornalista di Popoff quotidiano e attivista di Acad, associazione contro gli abusi in divisa, ci racconta la storia di Valentin Gendrot, un reporter francese, che decide di infiltrarsi nella Polizia per raccontare il Razzismo e la Violenza in divisa.

Complice, testimone silenzioso, Valentin Gendrot ha trascorso sei mesi immerso nelle forze di polizia in cui ha voluto infiltrarsi “per essere il primo a tentare il colpo, per sfida personale”, e per conoscere la vita quotidiana di una stazione di polizia, la violenza impunita, ma anche quanto siano mal addestrate e pagate le reclute della polizia e come il costante stress e l’ostilità e la violenza quotidiana che affrontano spingano gli agenti alla depressione e al suicidio.

Ascolta il contributo audio:

Leggi tutto l’articolo di Checchino Antonini su Popoffquotidiano

Sostieni RadioSonar - Alza il Volume.

Tramite questo comodo form potete sostenere le attività dell'associazione con il sistema digitale di PayPal.

oppure potete effettuare donazioni o tesserarvi effettuando un versamento sul nostro conto corrente presso Banca Etica

Inserire un codice di sicurezza.:
security code
Codice di sicurezza:

INVIA
 

Dopo aver fatto il versamento scrivete una mail a radiosonar@gmail.com in cui inserite Nome, Cognome, Indirizzo, Cellulare, Codice Fiscale e indirizzo di posta elettronica ed allegate copia del pagamento. La tessera O altro materiale informativo e/o promozionale verrà spedito tutto immediatamente via posta ordinaria.

 
commenta su facebook