il 4 ottobre è sciopero nazionale dei lavoratori e lavoratrici Whirlpool.

i dipendenti in mobilitazione da settimane, contro la chiusura degli stabilimenti dell’azienda in Italia.

Il 4 ottobre è  una tappa importante nella lotta dei lavoratori di tutto il gruppo Whirlpool, con uno sciopero generale di 8 ore in tutti gli stabilimenti, accompagnato da un corteo indetto per le strade della Capitale (appuntamento ore 9.00 in Piazza della Repubblica e poi corteo al Mise) per rivendicare il rispetto dell’accordo firmato lo scorso ottobre in cui la multinazionale statunitense si impegnava a restare in Italia, rilanciando la produzione con un piano di investimenti e garantendo l’occupazione di migliaia di lavoratori del gruppo.

  • Marita ne parla con Valeria lavoratrice Whirlpool dello stabilimento di Fabriano, Maddy  attivista di Non Una di Meno e Itania lavoratrice Whirlpool di Napoli

 



Comunicato dopo incontro al MISE con il ministro dello sviluppo economico Patuanelli

 

commenta su facebook