20 March 2021  /  Eva e Mari

e T di TRANS*cidio

In questa puntata di QUEERzionario parliamo dellla F di Femminicidi e della T di TRANS*cidi così come ce li presenta nella loro lettura intersezionale Eva Sassi Croce, attivista del laboratorio Libere soggettività trans* di Non una di meno

📌 Femminicidi e 📌 Transcidi sono, insieme alla più articolata e diffusa violenza di genere nelle sue varie forme che ci colpisce tutte e tuttu, la punta dell’iceberg di quella cultura eterocispatriarcale su cui fonda le sue solide basi la struttura sociale sistemica in cui viviamo.

                    

La trasformazione così come indicato nel piano di Non una di meno non può non partire da questa postura e da questa consapevolezza

A Roma il ponte Giorgiana Masi (così come si chiama nella nuova toponomastica transfemminista l’ex ponte Garibaldi) è diventato il luogo simbolo contro i femminicidi e i transcidi e lì ogni persona può manifestare la sua lotta aggiungendo catenelle con qualsiasi luogo produca un suono per comunicare che fortə dalla resistenza alla violenza di tutti quei corpi fermati nel loro cammino verso l’autodeterminazione e la liberazione continuiamo il cammino

Ariba que se va a caer

QUEERzionario del 20/03/2021 – F di Femminicidio T di Trans*cidio

Le Mystere des Voix Bulgares uno straordinario coro che attinge dalla musica popolare  bulgara e balcanica

Disponibile su:

 

 

 

Sostieni RadioSonar - Alza il Volume.

Tramite questo comodo form potete sostenere le attività dell'associazione con il sistema digitale di PayPal.

oppure potete effettuare donazioni o tesserarvi effettuando un versamento sul nostro conto corrente presso Banca Etica

Inserire un codice di sicurezza.:
security code
Codice di sicurezza:

INVIA
 

Dopo aver fatto il versamento scrivete una mail a radiosonar@gmail.com in cui inserite Nome, Cognome, Indirizzo, Cellulare, Codice Fiscale e indirizzo di posta elettronica ed allegate copia del pagamento. La tessera O altro materiale informativo e/o promozionale verrà spedito tutto immediatamente via posta ordinaria.