3 February 2021  /  Anna Maria Bruni

Si scaldano i motori per la manifestazione nazionale dei lavoratori dello spettacolo dal vivo: il 23 febbraio saremo di nuovo in piazza!

In tante città diverse, ma con un unico momento corale, per dire che vogliamo i teatri aperti, con tutte le misure di sicurezza ma aperti. Non solo gli artisti e le maestranze lo vogliono, ma tutto il pubblico che vive questo luogo come comunità.

Le reazioni raccolte dalla strada ovunque si facciano flash mob e assemblee per continuare a parlarsi questo dicono.

 Ce lo dicono dal Friuli, in questa puntata, dove  l’ “Assemblea delle lavoratrici e dei lavoratori dello spettacolo & cultura FVG” costituitasi dal primo lockdown è viva tanto che le Istituzioni hanno attivato un tavolo anche per parlare delle esigenze specifiche del territorio da parte di chi, come associazioni e piccole compagnie, nel territorio produce teatro e cultura.

Per questo è nata l’API, Artisti e Presidi Indipendenti, che porta al tavolo un tema cruciale che Cambio di Scena ha già più volte sollevato: il tema dei bandi.

E poi  formazione retribuita, reddito di continuità e percorsi che si intrecciano, da Roma in giù.

Ne abbiamo parlato con gli attori Miriam Russo e Paolo Fagiolo.

In questa puntata ci accompagna l’Art Ensemble of Chicago in una “Reunion” dal vivo a Roma nel 2003, con l’aggiunta determinante del musicista maliano griot Baba Sissoko.

Disponibile su:

 

 

 

Sostieni RadioSonar - Alza il Volume.

Tramite questo comodo form potete sostenere le attività dell'associazione con il sistema digitale di PayPal.

oppure potete effettuare donazioni o tesserarvi effettuando un versamento sul nostro conto corrente presso Banca Etica

Inserire un codice di sicurezza.:
security code
Codice di sicurezza:

INVIA
 

Dopo aver fatto il versamento scrivete una mail a radiosonar@gmail.com in cui inserite Nome, Cognome, Indirizzo, Cellulare, Codice Fiscale e indirizzo di posta elettronica ed allegate copia del pagamento. La tessera O altro materiale informativo e/o promozionale verrà spedito tutto immediatamente via posta ordinaria.